Seminatrice agricola

Categoria: Archivio Macchine Agricole
Tag:
Condividi:

Tipi di seminatrici

In base alle modalità con cui effettuano la distribuzione del seme e, quindi, al sistema di semina che consentono di realizzare le seminatrici vengono suddivise in due categorie fondamentali: seminatrice a spaglio (o alla volata) e seminatrice a righe. Mentre le prime seminatrici, destinate al solo spargimento dei semi sul terreno senza provvedere cioè al loro interramento, appartengono ad un’unica classe, le seconde seminatrici, destinate a deporre e ad interrare il seme lungo righe opportunamente distanziate, vengono talvolta suddivise in due classi comprendenti, rispettivamente, le macchine ordinarie per la semina dei cereali e quelle speciali suddivise, a loro volta, erroneamente in due sottoclassi comprendenti le seminatrici di precisione per la semina soprattutto del mais e delle barbabietole e le macchine per la posa a dimora dei tuberi, macchine queste ultime che non sono delle seminatrici ma delle piantatrici distinte con il nome specifico di piantapatate o piantatuberi.

  • seminatrice a spaglio: le macchine attualmente in uso sono di tipo centrifugo ad azionamento manuale o meccanico. Le prime, sebbene di vecchia concezione, vengono ancora impiegate per la semina del trifoglio ladino nell’impianto di prati polititi, semina che, data la minima quantità di seme da spargere (6-8 kg/ha), viene effettuata separatamente da quella delle altre specie foraggere. Le seconde seminatrici, invece, vengono impiegate sovente per i semi da prato e correntemente per l’ordinaria semina del riso su terreno sommerso dato che, in quest’ultimo impiego, consentono di realizzare un’economia di manodopera di oltre il 90% rispetto alla semina manuale adottata di regola nelle risaie fino al 1963.
  • seminatrice manuale: è costituita da un contenitore per il seme, portato appeso al collo dall’operatore alla cui base è fissato il distributoreconsistente, generalmente, in un discorso orizzontale rotante provvisto di nervature radiali sulla faccia superiore e protetto, posteriormente, da un opportuno riparo destinato a trattenere il seme lanciato in tale direzione. Il disco viene azionato dall’operatore mediante manovella e rotismo moltiplicatore.
  • seminatrice meccanica: consiste in un normale spandiconcime centrifugo di tipo portato, integrato talvolta, per l’impiego in risaia, da un piccolo motore ausiliario che aziona il distributore per mantenere costante la larghezza di spargimento (a 12 m) anche quando il motore della trattrice rallenta nel superamento degli arginelli trasversali e nell’attraversamento dei solchi divisori dei prosoni.
  • seminatrice a righe: è destinata soprattutto alla semina del frumento e dei cereali affini ad esso e può essere di tipo a distribuzione meccanica, centrifuga e pneumatica.
Publicato: 2010-04-03Da: Redazione

Potrebbe interessarti

La scienza e l'arte delle creme corpo per le donne

Questo articolo approfondisce il mondo delle creme di bellezza per il corpo per le donne, esplorando metodi dermatologicamente testati, vantaggi, rischi potenziali e chiavi per comprendere le tendenze geografiche di utilizzo.

2024-06-26Redazione

L'ascesa delle creme di bellezza per il corpo maschile: vantaggi, rischi e innovazioni

Esplora il mondo in evoluzione delle creme di bellezza per il corpo maschile, descrivendo in dettaglio metodi, trattamenti dermatologicamente testati e le ultime innovazioni sul mercato. Comprendi le tendenze regionali e le migliori offerte disponibili.

2024-06-26Redazione

Esplorando il mondo delle creme di bellezza per il viso per le donne: vantaggi, rischi e ricerca emergente

Questo articolo approfondisce il regno sfaccettato delle creme di bellezza per il viso per le donne, esaminando metodi dermatologicamente testati, descrivendo dettagliatamente benefici e potenziali effetti collaterali ed esplorando nuove ricerche e tendenze di mercato.

2024-06-26Redazione

Svelare i segreti delle creme per il viso da uomo: vantaggi, svantaggi e ricerche emergenti

Scopri come le creme di bellezza per il viso per uomo stanno plasmando la moderna cura della pelle, i loro metodi dermatologicamente testati, i vantaggi e gli svantaggi, insieme a nuove e convincenti direzioni di ricerca.

2024-06-26Redazione