Regalo San Valentino

Categoria: Archivio Consigli utili
Tag:
Condividi:

La festa di San Valentino è la festa degli innamorati per eccellenza. Dai più romantici ai meno sdolcinati tutti il 14 febbraio dedicano un pensiero speciale al proprio o alla propria amata, e qualcuno rende questo giorno un vero evento speciale.

Orgine delle festa

Il 14 febbraio viene festeggiata quasi in tutto il mondo una ricorrenza dedicata a tutti gli innamorati. La festa di San Valentino intesa come giornata da dedicare allo scambio di regali e di messaggi tra innamorati risale all’ epoca medievale. Già per gli antichi romani il mese di Febbraio era dedicato alla rinascita e alla fertilità.

Proprio in questo periodo i romani dedicavano al dio Lupercus un particolare rituale: in un’ urna venivano inseriti i nomi delle donne e degli uomini presenti al rito e dopo esser stati mescolati, venivano scegli casualmente da un bambino alcune coppie.

Queste coppie per l’intero anno avrebbero dovuto vivere in intimità per onorare il rito della fertilità. Questa pratica pagana era,però,destinata a finire grazie ai precursori della chiesa che, decisi ad eliminare questa stravagante usanza, trovarono nel vescovo Valentino il candidato ideale alla sostituzione di Lupercus. Valentino era un vescovo reso martire dall’ imperatore Claudio II parecchi anni prima per aver unito in matrimonio coppie a cui l’ imperatore aveva negato il matrimonio.

La storia della vita di Valentino è davvero ricca di particolari, ma ciò che colpisce di più è l’ innamoramento tra il vescovo Valentino e la figlia cieca del carceriere che lo teneva imprigionato.

Sebbene siano davvero tanti gli episodi attribuiti alla vita di Valentino, tutti sembrano avere un filo conduttore: si tratta sempre di vicende in cui è il vero amore a trionfare su tutti e su tutto.

L’ uso di festeggiare questa ricorrenza inizialmente si diffonde in Inghilterra con l’ usanza di scambiarsi romantici biglietti. Con il passare del tempo,dai semplici ed essenziali messaggi d’ amore (ancora molto diffusi in molte parti del mondo) si è arrivati allo scambio di regali e di doni molto più impegnativi.

Sono tante le coppie che ogni 14 febbraio scelgono di dedicare un momento speciale della giornata allo scambio di un dono o di un momento speciale con la persola amata.

Modi per festeggiare

Sono tante le idee,i pensieri e i gesti per riuscire a stupire il proprio innamorato il 14 febbraio. Si va dalla classica cena a lume di candela alla semplice ma sempre gradita scatola di cioccolatini, o agli intramontabili fiori.

Ogni fidanzato conoscerà i gusti e le preferenze del proprio partner e riuscirà a trovare l’ idea più adatta per rendere San Valentino un giorno da non dimenticare. Per chi non ha tanta iniziativa e stenta a trovare qualcosa con cui poter stupire la propria fidanzata o il proprio ragazzo o marito potrà trovare in questa guida tante alternative, da quelle più classiche e tradizionali a quelle più ricercate e raffinate.

I modi per festeggiare San Valentino sono tanti e la scelta dipende da diversi fattori: da quanto tempo il rapporto è ormai consolidato, dal carattere della persona alla quale dedichiamo il pensiero, dal budget a disposizione e da quanto tempo abbiamo a disposizione per organizzare la nostra sorpresa.

Esiste anche, però, una fetta della popolazione che ritiene che questa festa sia una mera speculazione economica,un modo, cioè, per aumentare gli acquisti e il giro economico di tutto ciò che gira attorno all’ idea dell’ amore. Nonostante ciò una recente ricerca indica che San Valentino è una ricorrenza alla quale gli italiani davvero sembrano non voler rinunciare.

Il 26% circa della popolazione festeggia abitualmente il 14 febbraio: più della metà sceglie di trascorrere la serata cenando romanticamente in un ristorante e arrivando a spendere circa 80-90 euro.

I ristoranti, d’ altronde, non fanno mancare menu e serate a tema dedicate al mondo dell’ amore, tanto che la scelta del locale da scegliere è davvero vastissima. Oltre ai metodi più tradizionali esistono poi una serie di idee realizzate personalmente dal/dalla fidanzato/a che certamente riescono sempre a stupire per originalità.

Cenetta fai da te

Se è vero che una romantica cena in un locale elegante e chic ha un certo effetto su tutte le donne è altrettanto vero che l’ idea di una cenetta preparata dal proprio fidanzato o dalla propria lei ha un fascino e una dolcezza inequiparabile.

Per realizzare una cena fai da te sono due essenzialmente le cose di cui si ha bisogno: un ambiente caloroso (può essere la vostra stanza o l’ appartamento in cui vivete) e del tempo a disposizione.

Per chi non si ritiene uno chef di alto o medio livello il compito potrà sembrare alquanto arduo, ma con un po’ di attenzione e qualche piccolo accorgimento anche i meno esperti potranno ottenere dei risultati sorprendenti.

Naturalmente, la prima cosa da fare è scegliere menu e decorazioni: cibo, tovaglie, bicchieri, candele profumate e d’ atmosfera sono essenziali per entrare nello spirito della ricorrenza.

Il rosso è il colore per eccellenza, il colore dell’ amore e della passione,prediletto dalla maggior parte delle coppie. Il rapporto tra amore e cibo è sempre stato molto stretto. Fin dalla civiltà greca si riteneva che alcuni alimenti fossero in grado di aumentare il grado di eccitazione.

I cibi all’epoca ritenuti “afrodisiaci” erano alimenti che oggi non mangeremmo mai, ancora meno per un’ occasione romantica come quella di San Valentino. Cipolle, asino, corno di rinoceronte e persino testicoli di tigre: questi erano e sono alcuni degli alimenti considerati speciali da alcuni dei popoli più antichi.

Oggi è facile trovare ricette con prodotti considerati “afrodisiaci” molto facili da reperire e certamente più graditi a tutti. Per ciascun alimento, esistono ricette semplici ma di grande impatto in grado di esaltare le capacità culinarie di ogni innamorato.

Naturalmente, chi opta per una cena fai da te deve stare attento a non tralasciare i particolari e deve garantire una cena completa, dall’ antipasto al dolce finale.

Cibi afrodisiaci

Se la vostra idea è quella di preparare una cenetta romantica e raffinata per il vostro partner, ecco una lista di alimenti molto utilizzati in cucina, che risulteranno particolarmente utili per creare la giusta atmosfera. Iniziamo dai piatti principali.

Il pesce: sebbene non sia sempre amato da tutti, il pesce rappresenta uno degli alimenti più afrodisiaci in assoluto. Naturalmente, la qualità del pesce acquistato è un dato assolutamente da non sottovalutare, per evitare che, invece di una situazione romantica e appassionata, la vostra cena di San Valentino venga ricordata per altri sgradevoli motivi.

Il pesce è uno degli alimenti più ricchi di fosforo e di proteine, elementi indispensabili per la stimolazione di cervello e desiderio sessuale. Tra i pesci più “ricercati” troviamo le ostriche.

Alcune sostanze contenute in questi prodotti (come ad esempio lo zinco e lo iodio) sembrano essere fortemente legate alla sfera sessuale. Di qui, la nota associazione tra cena a base di pesce e cibo afrodisiaco.

Altro alimento da sempre considerato legato all’ amore per il suo potere afrodisiaco sono gli asparagi, ottimi come contorno o come base per un gustoso risotto. Per dare un tocco di sapore in più ai vostri piatti, non dimenticate l’ utilizzo di spezie: pepe e peperoncino favoriscono la vasodilatazione, il cui ruolo fondamentale per gli organi genitali è abbastanza noto.

Per brindare insieme in nome dell’amore ovviamente non deve mai mancare un bel bicchiere di vino, ottimo per disinibire, ma da assumere in quantità limitata per non ottenere l’ effetto “sonnolenza post cena”!

Infine, per concludere in bellezza, non c’è niente di meglio di un bel dolce al cioccolato! La cioccolata, infatti, contiene la feniletilamina, una sostanza che ha come effetto il rilascio di dopamina, la cui attività è strettamente collegata all’ aumento di sensazioni piacevoli legati a stimoli sessuali e alla fame.

Regali last minute

Chi per distrazione o per mancanza di tempo si ritrova a doversi procurare un regalo per il proprio o la propria amata all’ ultimo momento, può trovare tante piccole idee in grado di evitare di fare spiacevoli figure. Tra i regali last minute, infatti, troviamo una vasta scelta di oggetti facilmente reperibili nei negozi di tutte le città.

Per i più tradizionali, è facile scegliere tra le tante scatole di cioccolatini, magari corredate di peluche. Per chi, invece, ama la particolarità, un’ idea carina è quella di personalizzare un oggetto con una dedica, una frase o una foto significativa per la coppia. Molto gradita anche l’ idea di realizzare un cd con delle foto della coppia con un sottofondo musicale speciale per la storia dei fidanzati.

Se volete stupire il vostro amato sorprendendolo con un gesto davvero eclatante, uno dei regali più alla moda ultimamente è battezzare una stella con il nome della propria fidanzata.

Chi ha del denaro in più a disposizione non può farsi sfuggire l’ occasione per regalare un gioiello. In questo caso la scelta si fa davvero ampia: da una collanina ad un bracciale ad un paio di orecchini,o ancora a dei gemelli o a un importante porta soldi, le proposte non lasciano limiti all’ immaginazione.

E se il rapporto è già consolidato e destinato a durare per sempre, San Valentino potrebbe essere l’ occasione adatta per regalare uno dei gioielli più ambiti dalle fidanzate: il mitico anello di fidanzamento ufficiale.

In questo caso, è ovvio, si tratta di un regalo davvero importante, da fare soltanto se il rapporto è a un livello di maturità e profondità per cui una proposta ufficiale di matrimonio possa essere ricordata in un giorno davvero speciale per gli innamorati. Per questa scelta, evidentemente, il budget sale notevolmente e l’acquisto va effettuato con molta più attenzione.

Non solo oggetti

Non tutti amano e apprezzano il gesto di regalare e ricevere un oggetto per il giorno di San Valentino. Alcune persone ritengono che il giorno dedicato agli innamorati vada caratterizzato da un momento speciale più che da un oggetto materiale.

Per questo, sono molte le proposte delle agenzie di viaggio, degli hotel, dei centri benessere, ideali per far trascorrere qualche giorno o anche soltanto qualche ora nel più totale relax in compagnia esclusiva della persona amata.

Chi ha la fortuna di poter approfittare di qualche giorno di ferie, può scegliere di trascorrere il San Valentino in montagna o in una località termale, lontano dal caos cittadino e dalla routine quotidiana. In questo modo sarà possibile isolarsi dal mondo e dedicare qualche giorno alla coppia approfittando di una location romantica e accogliente.

Per le persone che, invece, non hanno la possibilità di allontanarsi troppo da casa, la scelta potrebbe essere quella di prenotare una camera in un hotel vicino casa, e magari passarsi il lusso di prendere una suite con idromassaggio e cena servita in stanza.

Alcuni particolari, poi, saranno indispensabili per rendere l’ atmosfera veramente suggestiva: candele profumate, spumante, fragole, massaggi con olii profumati e qualche petalo di rosa sparso qua e là renderanno il giorno di San Valentino veramente indimenticabile.

Qualunque sia la vostra scelta, se optate per un regalo, per una cena o per un romantico break lontano dalla città, non dimenticate mai di omaggiare la vostra fidanzata con un bel mazzo di fiori, sempre apprezzati e graditi.

E per non farvi mancare nulla, un romantico biglietto è veramente insostituibile. Acquistato o realizzato da voi, è importante che contenga una frase o il verso di una canzone o di una poesia.

Tra un regalo e un’ atmosfera suggestiva la cosa importante è senza dubbio trascorrere il giorno di San Valentino solo ed esclusivamente in compagnia della propria persona amata.

Publicato: 2011-02-12Da: Redazione

Potrebbe interessarti

Sistema antifurto wireless in kit: come sceglierlo

La quasi totalità dei furti avviene quando in casa non c’è nessuno, e negli ultimi anni i furti nelle abitazioni sono aumentati, tanto che secondo alcune stime sono stati sottratti beni per circa 40 milioni di euro, praticamente un furto ogni  2  minuti. Per questo motivo può essere interessante dotarsi di un antifurto wireless in kit, un sistema che a basso costo può aiutarvi a rendere la vostra abitazione a prova di ladro.

2021-09-26Redazione

Antifurto per casa: come sceglierlo e installarlo

L’antifurto per la casa è un prodotto tecnologico che richiede grande cura per la sua scelta perché è ad esso che affidiamo la nostra tranquillità quando siamo in appartamento e soprattutto quando usciamo. Tra sistemi perimetrali, sensori volumetrici, tecnologie infrarosso, microonda e radio la scelta risulta spesso davvero complicata, ecco una guida che vi aiuterà a fare un pò di chiarezza.

2021-09-01Redazione
Migliori cover Samsung S9

Migliori cover per Samsung Galaxy S9

Quando si acquista uno smartphone del calibro del Samsung Galaxy S9 non si può semplicemente sperare di non graffiarlo o rovinarlo: diventa necessario acquistare una cover che funga da protezione ma che sia anche in grado di esaltare l’aspetto estetico e le funzionalità del telefono.

2018-05-24Redazione
Migliori cover iphone x

Migliori cover per iPhone X

L’iPhone X è l’ultimo modello nato in casa Apple. Dato il suo notevole costo si consiglia vivamente di utilizzare una cover che protegga lo smartphone preservandone al meglio l’integrità e la funzionalità. E di cover pensate e create appositamente per l’iPhone X ce ne sono davvero tante: vediamo quali sono le migliori.

2018-01-17Redazione