Mascara

Categoria: Archivio Bellezza
Tag:
Condividi:

Il Mascara

"Gli occhi sono lo specchio dell’anima". E per le donne, in particolare, rappresentano da sempre uno strumento di seduzione. Per questo devono essere sempre curati e truccati nel modo giusto. Alcuni accessori di make up aiutano a rendere lo sguardo intenso ed. ammaliante. Matita e mascara sono i più adatti a questo scopo. Il mascara serve ad allungare le ciglia e renderle più folte, oltre che a colorarle, magari in abbinamento con ciò che si indossa. Vediamo di sapere qualcosa di più riguardo a questo prezioso strumento di bellezza.

Che cos’è il mascara e come si usa.

Il mascara è costituito da un serbatoio di piccole dimensioni, tubolare, che contiene un liquido all’interno. Tale liquido colorante (che può essere nero o di altri colori), viene applicato sulle ciglia tramite uno spazzolino. Il mascara viene avvitato con un’apposito tappo di chiusura. Lo spazzolino serve a separare e piegare le ciglia, e si passa prima sulla parte interna dell’occhio e poi verso quella più esterna.

Le ciglia inferiori vanno truccate in modo leggero, ed anzi chi ha occhi particolarmente piccoli farebbe bene a truccare solo quelle superiori. Prima di acquistare un mascara, dobbiamo capire quali effetti vogliamo ottenere. Abbiamo ciglia poco folte e rade? Dovremo allora optare per un tipo di mascara rinforzante ed allungante. Se invece abbiamo ciglia già folte, ma desideriamo dargli maggiore volume, allora il mascara "volumizzante" è quello che serve.

Vogliamo uno sguardo ammaliante per un’occasione speciale? Allora compriamo il mascara che dà l’effetto di ciglia finte, e saremo perfette! Una caratteristica importante da tenere in considerazione è che il mascara sia "waterproof", cioè che resista all’acqua. Questo è utile, soprattutto d’estate, quando si va al mare. Se abbiamo occhi delicati e facilmente irritabili, verifichiamo che il mascara sia ipoallergenico e testato contro le irritazioni. Oggi in commercio esistono tipologie di mascara che contengono sostanze adatte a rinforzare le ciglia, e che quindi abbinano questa funzione a quella tradizionale di make-up.

Spesso sono dotati di due distinti spazzolini: uno serve a mettere sulle ciglia un fluido di preparazione, che le rende più forti e le separa, e l’altro che le colora. Di solito il fluido di preparazione che si stende sulle ciglia per primo è di colore bianco e piuttosto denso. E’ bene usare il mascara in abbinamento con la matita per occhi dello stesso colore. Questo accorgimento serve a dare allo sguardo una maggiore profondità.

Le marche di mascara in commercio: l’oreal

Di solito una donna prova più di una marca e tipologia di mascara, prima di trovare quello più giusto e adatto alle proprie esigenze! Sicuramente uno dei requisiti che si richiede ad un buon mascara è che non lasci grumi antiestetici e che non secchi dopo poco tempo. Oggi quasi tutte le aziende produttrici di cosmetici ci tengono a garantire il massimo del risultato. Ma citiamo almeno le più conosciute, e che hanno una certa garanzia di affidabilità sul mercato.

L’Oreal è la famosa azienda di cosmetici parigina, conosciuta e super pubblicizzata in tutto il mondo. Effettivamente i prodotti sono eccellenti, alcuni un po’ costosi, ma i risultati sono assicurati! Anche il cliente più esigente troverà il prodotto l’Oreal che fa per lui, basta solo cercarli nei punti vendita specializzati. Quanto al mascara di questa azienda, segnaliamo due tipi molto apprezzati sul mercato. Uno è il mascara "Le grand curl"classico (c’è anche la versione waterproof), che rende le ciglia lunghe e folte. L’effetto è garantito. Solo che bisogna essere accorte a richiuderlo bene dopo averlo usato, perché altrimenti tende a seccarsi subito.

Un nuovo mascara dell’Oreal è invece "Volume Shocking", il cui costo non è proprio irrisorio (18 euro), ma è davvero di buona qualità. L’applicazione va fatta in due fasi: prima si passa una crema base di colore bianco, che serve a fissare e incurvare le ciglia. E poi c’è la fase di colorazione vera e propria, per la quale si usa un altro spazzolino.

Questo doppio passaggio permette di avere un risultato ottimo: le ciglia sono separate, non presentano grumi o ammassi antiestetici di mascara, appaiono molto definite e incurvate in modo naturale. Anche la durata è ottima, non c’è bisogno di ritoccarlo per tutta la giornata. Provare per credere! In genere i mascara "due in uno" sono qualitativamente più buoni, anche se un tantino costosi.

Mascara della collistar

Si tratta di un’azienda cosmetica che punta alla perfezione nel suo settore, lanciando sul mercato prodotti sempre innovativi, e che rispettino il rapporto qualità/ prezzo. I mascara della Collistar sono tutti ipoallergenici, e quindi non si rischiano irritazioni agli occhi. Sono stati lanciati sul mercato quattro prodotti straordinari, che si possono trovare nei punti vendita specializzati. Il mascara Tecnico dà la possibilità di ottenere il trucco che si desidera, al naturale o da "vamp", poiché è dotato di uno spazzolino che riesce a modulare la dose di mascara desiderata.

Il mascara Professionale volumizzante separa, dà volume e incurva le ciglia nel modo più professionale, ottenendo un risultato da veri professionisti del make-up. Insieme a questo, troviamo il pennellino "Eye Liner", che rende il trucco ancora più perfetto. Super mascara Tridimensionale, con la presenza di microsfere all’interno, dona allo sguardo una straordinaria luminosità. Infine possiamo trovare il Mascara Ciglia perfette, che è dotato di uno spazzolino adatto, che rende le ciglia setose e perfette.

I prezzi non sono assolutamente elevati, ma anzi piuttosto accessibili. Il mascara Tecnico costa circa 13 euro, e si trova facilmente in tutte le migliori profumerie. Il super mascara Tridimensionale si aggira invece intorno ai 16 euro. Per ultimo (ma non certo per qualità), segnaliamo il "Super mascara Estremo", che costa circa 15 euro, e assicura una tenuta perfetta per tutto il giorno! Il colore è intenso e brillante, perché è costituito da una serie di pigmenti, ed arricchito di vitamine B ed E! Per molte donne, anche quelle che preferiscono un trucco "al naturale", questo rappresenta il mascara ideale!

Si può scegliere tra i colori disponibili, che sono: il classico nero, il marrone (che assicura un effetto "naturale" alle ciglia) e il blu (sicuramente adatto nei mesi estivi). I mascara della Collistar sono ottimi anche per chi porta le lenti a contatto, perché non lasciano sbavature.

La givenchy

Anche la Givenchy è un’azienda francese, abbastanza conosciuta e apprezzata nel settore della cosmesi. Ultimamente ha lanciato un mascara che in tanti definiscono "rivoluzionario": il mascara a sfera. Qual è la sua particolarità? Si tratta di un mascara che non utilizza più il tradizionale spazzolino per separare e colorare le ciglia, ma è costituito da una microsfera, che riesce ad allungare anche le ciglia più corte e difficili. Il mascara a sfera inaugura una nuova stagione del make-up, in cui i prodotti dovranno garantire massimi risultati con pochi gesti.

Nicolas Degennes, responsabile del lancio di cosmetici Givenchy sul mercato, è convinto che la cosmesi debba partire dalla cura della pelle, risvegliandola con i prodotti e gli strumenti giusti. Un altro tipo di mascara di questa azienda si chiama "Parad’Eyes", e si presenta in una confezione da 6 g davvero particolare, nera, lucida, a forma di parallelepipedo, un po’ orientaleggiante. Anche la forma esteriore, a quanto pare, non va trascurata!

Potrebbe infatti essere una buona idea regalo! L’applicatore di questo mascara è diverso dagli altri, poiché è formato da una parte piatta e da una convessa (quest’ultima serve a dare alle ciglia la curvatura che si desidera). Unico neo che si riscontra in questo prodotto è che dopo qualche giorno di applicazione comincia a lasciare qualche grumo qua e là. Ma tutto sommato è un ottimo prodotto.

Il mascara Captiv’Eyes è un altro prodotto Givenchy che si consiglia per la sua straordinaria qualità. Il prezzo si aggira intorno a 25 euro, non è poco certo, ma il risultato è davvero eccellente. Le ciglia appaiono subito voluminose e bellissime, e poi basta una sola passata!

Il mascara "Eye Fly" (No. 12 Fly in Brown), è di color marrone scuro, con riflessi dorati. Il marrone è un colore particolare, che mette bene in risalto gli occhi. L’ideale sarebbe effettuare una prima passata con il colore nero e poi con questo. Il risultato è molto migliore. Gli occhi sembreranno più grandi e luminosi.

La lancome

L’azienda è nata negli Stati Uniti, ma è diffusa e conosciuta in tutto il mondo. I prodotti cosmetici Lancome sono all’avanguardia, sicuri e di tendenza. Molto pubblicizzato in Tv e sulle riviste femminili il mascara di Lancome "Hypnose". L’involucro è di effetto, nero, lucido, da 6,5, ml. Ma anche il contenuto è notevole! Lo spazzolino di questo mascara, chiamato "Powerfull", è stato studiato apposta per separare perfettamente le ciglia e renderle irresistibili.

E’ adatto a tutte le donne: a quelle "acqua e sapone" che comunque non rinunciano agli occhi da gatta, e a quelle più sofisticate, che amano stupire con un trucco impeccabile. Notevole è l’effetto a ventaglio che le ciglia otterranno con questo mascara. Davvero un bell’aiuto per chi non ha ciglia foltissime e vuole migliorarle. Il prezzo è di circa 20 euro. C’è anche la versione "waterproof". La Lancome ha creato poi una serie di altri mascara volumizzanti, allunganti e coloranti.

A proposito di effetto volumizzante, il mascara "Amplicils" ha un buon risultato, ma è sconsigliato a chi ha problemi di allergia oppure occhi troppo sensibili, anche perché tende a formare piccoli grumi che potrebbero dare fastidio. Il "Magicils" è un mascara allungante e colorante. Volumizza a piacimento, secondo le nostre esigenze. La confezione si presenta curata ed elegante. Anche questo prodotto utilizza il moderno applicatore "Powerfull". Non lascia assolutamente grumi, ed inoltre mantiene le ciglia sempre morbide, grazie all’azione della provitamina B5, silicone e olio di jojoba.

Lancome "Fatale" è un mascara molto leggero, che si strucca facilmente, e che quasi non ci si accorge di avere sugli occhi. Ma nonostante la sua leggerezza, ha un effetto molto evidente sulle ciglia. Anche questo prodotto costa circa 20 euro, ed è disponibile nelle migliori profumerie. I prodotti Lancome sono di sicuro molto buoni, ma spesso la pubblicità li esalta troppo. Bisogna sempre provarli, testarli, capire se sono adatti alle proprie esigenze.

Qualche curiosità sul mascara

Da dove deriva il termine "mascara"? Dalla parola italiana "maschera". Quando è stato inventato il mascara? Si dice intorno al 1913, per opera del chimico T.L. Williams. Da che cosa era formato? Il "primo" mascara conteneva vaselina gelatinosa e polvere di carbone. Il chimico dedicò la scoperta a sua sorella Mabel. Cominciò dopo poco a vendere questo suo prodotto attraverso la posta. Sempre a Williams si deve la fondazione della compagnia "maybelline", che poi diventò una grande azienda del settore cosmetico.

Il mascara era formato da cera di carruba ed una serie di coloranti, e si vendeva in pani. Si usava passandoci sopra uno spazzolino bagnato, che poi si applicava sulle ciglia. La moderna confezione che conosciamo fu introdotta da Melena Rubinstein nel 1957. Da questa data ad oggi come è cresciuto il consumo di cosmetici nel nostro Paese? Il prodotto cosmetico italiano si è fortemente affermato negli ultimi anni, anche nei confronti di Paesi "forti" in tale settore come la Francia e la Spagna.

Anche il mercato interno è in crescita.. Il consumo di prodotti per il trucco degli occhi è salito, arrivando a registrare un fatturato di circa 145 milioni di euro. Una cifra di tutto rispetto! Stanno aumentando anche le vendite di cosmetici per corrispondenza e porta a porta. Non sono poche le persone che optano per questa tipologia di acquisto più comoda.

Ovviamente va forte anche la vendita on line. Il sito "E- Bay" contiene una specifica sezione dedicata ai cosmetici, e possono esserci offerte interessanti! Aziende come Avon che vendono con il sistema "porta a porta" esistono da anni sul mercato, e registrano un buon fatturato. Inoltre la qualità dei prodotti non è scadente, con gli anni è stat perfezionata. I prezzi? Sono abbastanza buoni, fosse solo per sbaragliare la concorrenza che nel settore è sempre notevole!

Publicato: 2010-04-03Da: Redazione

Potrebbe interessarti

La scienza e l'arte delle creme corpo per le donne

Questo articolo approfondisce il mondo delle creme di bellezza per il corpo per le donne, esplorando metodi dermatologicamente testati, vantaggi, rischi potenziali e chiavi per comprendere le tendenze geografiche di utilizzo.

2024-06-26Redazione

L'ascesa delle creme di bellezza per il corpo maschile: vantaggi, rischi e innovazioni

Esplora il mondo in evoluzione delle creme di bellezza per il corpo maschile, descrivendo in dettaglio metodi, trattamenti dermatologicamente testati e le ultime innovazioni sul mercato. Comprendi le tendenze regionali e le migliori offerte disponibili.

2024-06-26Redazione

Esplorando il mondo delle creme di bellezza per il viso per le donne: vantaggi, rischi e ricerca emergente

Questo articolo approfondisce il regno sfaccettato delle creme di bellezza per il viso per le donne, esaminando metodi dermatologicamente testati, descrivendo dettagliatamente benefici e potenziali effetti collaterali ed esplorando nuove ricerche e tendenze di mercato.

2024-06-26Redazione

Svelare i segreti delle creme per il viso da uomo: vantaggi, svantaggi e ricerche emergenti

Scopri come le creme di bellezza per il viso per uomo stanno plasmando la moderna cura della pelle, i loro metodi dermatologicamente testati, i vantaggi e gli svantaggi, insieme a nuove e convincenti direzioni di ricerca.

2024-06-26Redazione