Il trucco per acquistare prodotti di marca a metà prezzo

Categoria: Archivio Consigli utili
Tag:
Condividi:

Il trucco è semplice, basta sapere quali sono questi prodotti per poter risparmiare, spesso anche molto, senza rinunciare alla buona qualità. Qui e ora, ecco tutte le informazioni che fanno al caso vostro. Sono tanti i grandi marchi che, per conquistare la sempre crescente fetta di mercato di chi fa la spesa senza grandi budget, si nascondono dietro le etichette delle più note catene di distribuzione.

COOP

Ad esempio, se comprate i prodotti COOP, scoprite che le fette biscottate sono della Colussi, che il riso è Scotti, che l’olio extra vergine è, niente meno, prodotto da Monini. E ancora, la birra a marchio COOP è Pedavena, mentre pasta e spaghetti sono di pastifici come Corticella, Liguori, Maffei e, addirittura, Rummo.

Molti biscotti Coop sono Galbusera e dietro una parte dei Wurstel c’è Wuber. Il Panettone e il Pandoro sono Maina, il Latte UHT è Granarolo, e potremmo continuare con tanti altri nomi famosi che qui trovate a prezzi convenienti solo perchè celati dietro l’etichetta COOP: Huggies, Scottex, Pata, Finish, San Benedetto, Parmareggio, Pizzoli, Sterilgarda, Ponti, Amadori e altri ancora.

CONAD

Lo stesso vale se decidete di fare la spesa da CONAD. Anche qui l’elenco dei big che vendono a prezzi più che popolari nascondendo il loro marchio più famoso sono tanti. Anche qui, ad esempio, la pasta è Rummo, uno dei produttori dei Wurstel Conad è Beretta mentre gli hamburger di prosciutto cotto sono di Casa Modena.

A fornire panettoni, pandori e colombe sono Bauli e Paluani. E ancora, Granarolo per il latte, Vipiteno per lo yogurt, Scotti per il latte di riso. Le Fette Biscottate sono prodotte da Grissin Bon. La lista diventa lunghissima se citiamo tutti i prodotti uno per uno e le marche sono notevoli, tra queste, Sterilgarda, Parmareggio, Biffi, Farchioni, e molti altri, ciascuno leader nel suo settore.

CARREFOUR

In effetti i grandi marchi, come abbiamo visto, coincidono da una catena di distribuzione all’altra. In pratica, esattamente come su alcuni scaffali troviamo le etichette più famose, sugli scaffali un po’ più scomodi da vedere troviamo le stesse cose ma con un packaging anonimo che riporta solo l’etichetta del supermercato in cui ci stiamo rifornendo. E CARREFOUR, non è certo da meno! Ecco cosa state comprando quando acquistate un prodotto nella nota catena a marchio francese.

La carne in scatola è Kraft, praticamente è la Simmenthal ma ad un prezzo ridotto. La Maionese é Biffi. La Pasta è niente meno che Garofalo. I Tortellini e gli Gnocchi sono addirittura Giovanni Rana. Il Panettone, il Pandoro e la Colomba sono immancabilmente Maina. Anche da Carrefour le Fette Biscottate sono Colussi. Poi ci sono Mila per lo yogurt, Igor per il Gorgonzola, Vergnano per il caffè, Amica Chips per le patatine in busta. E ancora, Montebovi, l’immancabile Sterilgarda e i succhi di frutta di La Doria.

Perché acquistare prodotti di sottomarca

Non stiamo parlando di prodotti ”unbranding”, cioè senza marchio, cioè non stiamo parlando di quanto venduto in confezioni in cui lo zucchero riporta solo la scritta ”zucchero” e i biscotti solo la scritta ”biscotti”. Ci riferiamo solo e soltanto a quanto venduto con i marchi dell’insegna, Carrefour, Esselunga, Conad, Coop e così via.

In pratica è la strategia adottata dai marchi premium per non farsi divorare dalla concorrenza: vendere ad un prezzo elevato col proprio nome sull’etichetta (anche per ripagare le spese di marketing e pubblicità che rendono conosciuto il marchio stesso) e vendere ad un prezzo competitivo prodotti della stessa qualità ma con sopra scritto il nome del supermercato che li distribuisce.

In qualunque catena decidiate di fare la spesa, facendo un po’ di attenzione potrete comprare prodotti ottimi con un risparmio veramente consistente. Accade da ESSELUNGA, dove se comprate solo prodotti con l’etichetta di questa catena, ci trovate Crastan, Pellini, Kimbo, Sammontana e tutti i soliti marchi! Così anche da AUCHAN, da DESPAR, da LIDL e anche nella convenientissima catena dei discount EUROSPIN.

Publicato: 2015-11-25Da: Redazione

Potrebbe interessarti

Sistema antifurto wireless in kit: come sceglierlo

La quasi totalità dei furti avviene quando in casa non c’è nessuno, e negli ultimi anni i furti nelle abitazioni sono aumentati, tanto che secondo alcune stime sono stati sottratti beni per circa 40 milioni di euro, praticamente un furto ogni  2  minuti. Per questo motivo può essere interessante dotarsi di un antifurto wireless in kit, un sistema che a basso costo può aiutarvi a rendere la vostra abitazione a prova di ladro.

2021-09-26Redazione

Antifurto per casa: come sceglierlo e installarlo

L’antifurto per la casa è un prodotto tecnologico che richiede grande cura per la sua scelta perché è ad esso che affidiamo la nostra tranquillità quando siamo in appartamento e soprattutto quando usciamo. Tra sistemi perimetrali, sensori volumetrici, tecnologie infrarosso, microonda e radio la scelta risulta spesso davvero complicata, ecco una guida che vi aiuterà a fare un pò di chiarezza.

2021-09-01Redazione
Migliori cover Samsung S9

Migliori cover per Samsung Galaxy S9

Quando si acquista uno smartphone del calibro del Samsung Galaxy S9 non si può semplicemente sperare di non graffiarlo o rovinarlo: diventa necessario acquistare una cover che funga da protezione ma che sia anche in grado di esaltare l’aspetto estetico e le funzionalità del telefono.

2018-05-24Redazione
Migliori cover iphone x

Migliori cover per iPhone X

L’iPhone X è l’ultimo modello nato in casa Apple. Dato il suo notevole costo si consiglia vivamente di utilizzare una cover che protegga lo smartphone preservandone al meglio l’integrità e la funzionalità. E di cover pensate e create appositamente per l’iPhone X ce ne sono davvero tante: vediamo quali sono le migliori.

2018-01-17Redazione