Girello per bambini

Categoria: Archivio Bambini
Tag:
Condividi:

Caratteristiche

Esistono pareri discordanti circa l’uso del girello per i bimbi, non solo tra la gente comune, ma anche tra gli stessi pediatri. Alcuni ritengono che non sia utile e necessario, altri ancora che sia addirittura dannoso per la crescita dei bimbi. La maggior parte dei pediatri consiglia di far usare il girello ai bimbi solo per pochi minuti al giorno, il tempo giusto è di circa 20 minuti.

Il girello, in quanto articolo per la prima infanzia, deve essere costruito secondo la normativa europea, e quindi se fosse dannoso per la salute dei bimbi di sicuro ne verrebbe vietata la vendita. Comunque è sempre utile leggere le istruzioni contenute nella confezione e seguire le modalità di utilizzo.

Il girello è adatto per i bimbi che hanno dai sei mesi in poi, non è giusto anticipare i tempi, anche se il bimbo dovesse mostrarsi particolarmente precoce nello sgambettare. L’uso del girello è facile ed intuitivo: il bimbo viene seduto all’interno di un sediolino, e riuscirà a muoversi da una parte all’altra spingendosi con i piedi. Il movimento di spinta dei piedi sul pavimento serve a rendere le gambe più robuste e ad imparare a mettere i “primi passi”.

Un uso scorretto e prolungato nel tempo del girello potrebbe causare problemi di deambulazione, in quanto il piccolo potrebbe abituarsi a camminare sulle punte dei piedi. Per evitare cadute, è consigliabile inoltre liberare la stanza in cui si trattiene il bimbo da eventuali ingombri (come i tappeti).

Attenzione alle prese di corrente, al televisore, alle stufe elettriche. Verificate che tali elettrodomestici siano posizionati ad una certa altezza, in modo che il piccolo non possa arrivarci. Assolutamente da evitare che il bimbo usi il girello nella cucina, che è la stanza a mio avviso più pericolosa, per la presenza del forno e dei fornelli.

Modelli

Le tipologie di girello per bambini che troviamo in giro possono essere o con il vassoio liscio, oppure con il piano-gioco. Nel primo modello (che è quello più “datato”, per intenderci quello che abbiamo utilizzato noi da piccoli), la superficie sulla quale il piccolo si appoggia è lineare. L’altro modello (che è quello più acquistato oggi) presenta sul piano vassoio dei simpatici giochini che intrattengono il piccolo mentre sgambetta. Si tratta in genere di giochetti colorati e musicali, basta schiacciare un tasto e cominciano a suonare.

Gli ultimi modelli che si trovano in commercio hanno anche forme diverse tra loro (per esempio ripropongono la forma di un ufo, di una macchina, o un aereo), e sono ideali per intrattenere il piccolo almeno fino al compimento dei 12 mesi. Ma questi modelli/gioco così particolari attraggono talmente tanto i bimbi che poi potrebbero fare i capricci per scendere. E per i motivi che abbiamo spiegato sopra, non è consigliabile che si utilizzi il girello per troppo tempo. A questo punto, allora, meglio optare per il modello “classico”. Ci sono modelli che hanno più ruote, alcuni otto, altri quattro. Dipende dalla marca in questione.

Alcuni altri modelli sono dotati di bordi antiurto, e hanno la funzione del molleggio, che serve a renderlo più sicuro e meno veloce. Altre caratteristiche importanti in un girello sono il meccanismo anti-chiusura, che impedisce al girello di chiudersi in modo accidentale, e quello anti-scivolo, che funziona soprattutto quando si è in prossimità delle scale. Altri modelli consentono di togliere il gioco dal vassoio e usarlo separatamente, anche quando non si utilizza il girello.

Di sicuro c’è l’imbarazzo della scelta nel trovare il modello più giusto. L’importante è che rispetti le norme sulla sicurezza, e che lo schienale sia in linea con le spalle del piccolo, in modo da non creargli problemi di salute.

Dove acquistare

Prima di scegliere il girello per il vostro bambino è opportuno visitare qualche negozio specializzato di articoli per l’infanzia, dove è possibile trovare una vasta gamma di marche e modelli. Anche nei reparti per bambini situati all’interno degli ipermercati potete trovare i girelli a prezzi convenienti. Oggi tutti i girelli possiedono il marchio della Comunità Europea in quanto testati sulla sicurezza, quindi la differenza tra le marche è sostanzialmente nel prezzo al pubblico. Se poi amate girare per i mercatini dell’usato, è facile trovare qualche girello di seconda mano. Ovviamente dipende dal tempo e dal modo in cui è stato utilizzato. Ma non mancano le occasioni da cogliere al volo!

E’ anche possibile consultare gli annunci su giornali e siti specializzati per le mamme ed i bambini, nei quali si trova sempre qualcuno che cede il girello o altri accessori, e in questo caso si può risparmiare anche sulle spese di spedizione. Se colui che dona il girello si trova nella stessa città o in un luogo vicino, la consegna può avvenire a mano. Sempre sul web si può anche partecipare alle aste per aggiudicarsi l’oggetto prescelto.

In questo caso bisogna tenere d’occhio l’oggetto fino a quando non lo si è aggiudicato. Si tratta di un modo semplice, veloce ed anche divertente per acquistare un accessorio come il girello! Più che alla marca, vi consiglio di badare alla qualità del girello, soprattutto se lo acquistate di seconda mano. Verificate che sia in linea con gli standards europei sulla sicurezza, e che sia comodo per il vostro bambino!

In generale il girello è regolabile a varie altezze, in base alle esigenze e alla statura del bimbo, ed il sedile è fatto in cotone ed estraibile, quindi può essere facilmente lavato in ogni momento. Potete inoltre scegliere le fantasie ed i colori che più vi piacciono.

Migliori marche

Vediamo quali sono le marche di girello più conosciute sul mercato. La marca “Chicco”è tra le migliori. Gli accessori per i bambini della “Chicco”vengono realizzati tenendo conto delle norme sulla sicurezza, quindi con appositi dispositivi anti-chiusura e che evitano lo scivolamento in prossimità di scale. Inoltre i modelli sono sempre dotati di giochi e molto colorati. Anche la “Foppapedretti” è un’ottima marca, conosciuta e apprezzata nel settore degli articoli per l’infanzia, e non solo. Gli accessori “Foppa Pedretti” sono innovativi nelle forme e parecchio sicuri, quindi fanno felici anche i genitori più esigenti. Per informazioni e per consultare il catalogo on-line il sito è www.foppapedretti.it.

Il marchio dell’azienda italiana “Primi sogni” è specializzato nella produzione di articoli per bambini, e i suoi prodotti sono sicuri ed estremamente curati nei particolari. Anche i girelli sono fabbricati utilizzando i più moderni dispositivi di sicurezza, e inoltre sono bellissimi e coloratissimi! Se volete dare uno sguardo al catalogo potete consultare il sito www.primisogni.com. Negli anni Novanta è stato lanciato sul mercato il nuovo marchio “Neonato” che produce articoli per l’infanzia.

I prodotti di questa giovanissima azienda sono però sicuri e affidabilissimi. Di questo marchio sono da segnalare i girelli della linea “GoKart”. Il sito di riferimento si chiama www.neonato.it. Ci sono anche gli accessori per l’infanzia della ditta “Giordani baby”, anche questi realizzati secondo gli standards europei sulla sicurezza e il confort. Il sito da visitare con il catalogo dei prodotti disponibili si chiama www.giordanibaby.it.

Un’altra azienda italiana che opera nel settore dell’infanzia è “Brevi”, presente sul mercato dal 1953. I girelli creati dalla ditta sono dotati di un sistema di molleggio che impedisce di aumentare la velocità in maniera pericolosa. Il sito di riferimento è www.brevi.eu. Gli accessori targati “Brevi” colpiscono perché sono innovativi e curati nel design, ma anche sicuri e affidabili.

Ci soffermiamo adesso su un marchio, l’azienda “Peg Perego”, creata nel 1949, vanta una notevole esperienza nel settore della produzione e vendita di articoli per bambini. Siamo andati a visionare il sito www.pegperego.com per vedere le ultime novità a riguardo. Il sito è una “vetrina” virtuale sulla quale campeggia la nuova collezione 2009 di articoli per l’infanzia (seggioloni, seggiolini per l’auto, carrozzine, passeggini, girelli) ed anche simpatici giocattoli per i primi mesi ed oltre.

Il sito viene aggiornato periodicamente, ed è un punto di riferimento importante per chi vuole conoscere più a fondo il mondo dei bambini (ci sono notizie utili, informazioni commerciali, promozioni, servizi per i clienti affezionati). I prodotti ed accessori della “Peg Perego” sono resistenti e non passano mai di moda, sempre curati nello stile e nei dettagli, per accontentare i gusti dei consumatori più esigenti. La nuova collezione comprende una serie di accessori che non possono mancare nella vita di un bimbo.

Per quanto riguarda i girelli in particolare, segnaliamo il modello chiamato “Walk’n play Jumper”. Questo, provvisto di quattro rotelle, è piuttosto robusto e può essere regolato in cinque diverse posizioni. In più è prevista la funzione del “molleggio”. Al centro del vassoio è posizionato un simpatico giochetto. Questo tipo di girello, chiuso, non occupa assolutamente spazio, quindi può essere riposto ovunque senza alcun problema. Sul sito è possibile scoprire quali sono i rivenditori “Peg Perego”, per visionare gli accessori più da vicino.

L’azienda “Peg Perego”garantisce inoltre una assistenza continua ai suoi clienti, e questo la rende di sicuro ancora più affidabile di altre. E’ possibile scaricare i cataloghi e visionarli comodamente a casa, per poi scegliere gli accessori ed ordinarli. La Peg Perego, con i suoi prodotti, mette d’accordo genitori e bambini. I primi, con la sicurezza e il confort, i secondi con le forme e i colori vivaci.

Acquisto online

Navigando in Rete abbiamo trovato qualche sito interessante e utile per chi vuole effettuare un acquisto on-line. Il primo che ci è capitato sotto mano porta il nome di “Casa del bambino” (www.casadelbambino.com), ed è molto ricco e fornito. Nella sezione apposita dedicata ai “girelli” ci sono modelli delle marche più famose: Janè, Chicco, Graco, Neonato, Brevi, Cam, Peg Perego. I modelli disponibili sono tanti, ed i prezzi sono abbastanza accessibili. Selezionando il modello prescelto, si possono visionare le caratteristiche dell’accessorio, le dimensioni, il prezzo. Quindi si può poi procedere con l’ordine, tramite il sistema del “carrello”. Si accettano anche ordini telefonici. Il sito www.giocattoleria.it è interamente dedicato ai bambini, e ci sono varie categorie.

Tra le altre, abbiamo trovato anche una sezione dedicata ai “girelli”. In particolare citiamo un modello della Brevi, il “Girello Giro Dondolo”, molto carino, ma soprattutto sicuro. Se volete trovare ampia scelta di girelli, allora vi consigliamo il sito www.infanziabimbo.it, dove troverete davvero tutto quello che serve ai bimbi dalla nascita in poi. Abbiamo fatto una carrellata di girelli, e ce ne sono davvero tenti, di marche diverse. Anche i prezzi sono diversi, quindi vengono incontro alle varie esigenze.

Tutti i modelli proposti sono comunque sicuri, e la maggior parte dispone di giochi sul vassoio per intrattenere piacevolmente il bambino. La consegna viene effettuata in media ogni quindici giorni, e naturalmente può essere fatta in tutta Italia. Sulla home-page, a sinistra c’è la voce “Promozioni in corso”, e di tanto in tanto conviene cliccarci sopra per individuare quali sono gli oggetti scontati.

Un altro sito che vi consigliamo se volete acquistare un girello o altri accessori per bimbi on-line è www.ebaby.it. E’ ben fatto, facile da consultare e molto fornito. E’ prevista la consegna gratuita per ordini superiori ai 150 euro. Ci sono girelli per tutti i gusti, le età e…le tasche!

Publicato: 2010-04-03Da: Redazione

Potrebbe interessarti

La scienza e l'arte delle creme corpo per le donne

Questo articolo approfondisce il mondo delle creme di bellezza per il corpo per le donne, esplorando metodi dermatologicamente testati, vantaggi, rischi potenziali e chiavi per comprendere le tendenze geografiche di utilizzo.

2024-06-26Redazione

L'ascesa delle creme di bellezza per il corpo maschile: vantaggi, rischi e innovazioni

Esplora il mondo in evoluzione delle creme di bellezza per il corpo maschile, descrivendo in dettaglio metodi, trattamenti dermatologicamente testati e le ultime innovazioni sul mercato. Comprendi le tendenze regionali e le migliori offerte disponibili.

2024-06-26Redazione

Esplorando il mondo delle creme di bellezza per il viso per le donne: vantaggi, rischi e ricerca emergente

Questo articolo approfondisce il regno sfaccettato delle creme di bellezza per il viso per le donne, esaminando metodi dermatologicamente testati, descrivendo dettagliatamente benefici e potenziali effetti collaterali ed esplorando nuove ricerche e tendenze di mercato.

2024-06-26Redazione

Svelare i segreti delle creme per il viso da uomo: vantaggi, svantaggi e ricerche emergenti

Scopri come le creme di bellezza per il viso per uomo stanno plasmando la moderna cura della pelle, i loro metodi dermatologicamente testati, i vantaggi e gli svantaggi, insieme a nuove e convincenti direzioni di ricerca.

2024-06-26Redazione