Epilatore

Categoria: Archivio Bellezza
Tag:
Condividi:

Guida all’acquisto di un epilatore

Come sappiamo molto bene l’estate per le donne è un vero e proprio incubo perché devono sembrare perfettamente lisce e depilate. I peli sono così fastidiosi a livello estetico che, se non poniamo rimedio, sembriamo più che altro delle scimmie. Per questo motivo il depilatore è lo strumento ideale per liberarcene e toglierli senza particolari problemi. Uno strumento così innovativo che a tantissime ragazze ha facilitato l’operazione della depilazione, visto che alcune di loro senza l’uso di questo oggetto potrebbero sembrare delle donne preistoriche. È  comodo perché può essere a portata di mano anche in situazioni non quotidiane, come ad esempio campeggio, gite, escursioni, ecc. In questa guida andremo alla ricerca di quello più adatto alle vostre esigenze ed al vostro tipo di pelle, in modo che in procinto dell’estate siate sempre in ordine e in pace con il vostro corpo.

 

A cosa serve l’epilatore

Questo ingegnoso apparecchio è stato inventato per togliere i peli superflui sul corpo della donna.
A volte questo strumento viene utilizzato anche dagli uomini. Una volta, infatti , non esisteva minimamente questo tipo di problema poiché le donne portavano lunghe gonne che coprivano le gambe e quindi non c’era la neccessità di farle vedere ad altre persone. Con il passare del tempo, la donna si è emancipata e ha preso coscienza del proprio corpo.E per fortuna ! La donna cominciò ad interessarsi anche al fattore estetico della superficie corporea, così decise di voltare pagina. Fu per questa ragione che come primo accessorio utilizzò il rasoio a lama per togliere la peluria, come lo facevano i loro compagni, poiché era l’unico mezzo esistente. Solamente che, con il passare del tempo, questo tipo di attrezzo rovinava molto facilmente la pelle della gambe rendendola piena di graffi a causa della lama tagliente. Successivamente fu introdotta la ceretta, anch’essa però causò qualche problema perché poteva lasciare delle scottature nelle parti intime. Negli anni Cinquanta, con l’avvento dei costumi da bagno più succinti (come il bikini, che lasciava intravedere molto del corpo), la donna ebbe più necessità di strumenti che la facessero apparire più bella e sensuale. In conseguenza a questa evoluzione di costume, fu inventato l’epilatore elettrico che, oltre a garantire una pelle liscia e morbida, assicurava l’assenza di scottature, a differenza della ceretta, e di graffi o tagli, con altri strumenti depilatori. Con il passare degli anni, i depilatori elettrici sono diventati più tecnologici, tanto che i primi immessi sul mercato sono stati quelli a pinzette,successivamente passare a quello con il massaggiatore, fino ad arrivare a quello elettrolitico che permette di togliere la peluria in modo definitivo. Naturalmente quest’ultimo prodotto, molto recente, si potrà trovarlo per il momento solo negli studi estetici dato che il costo del macchinario è abbastanza sostanzioso.

Caratteristiche dell’ epilatore

L’epilatore elettrico è uno strumento che funziona con una testina speciale, a volte incorpora anche delle lame rotanti che servono a eliminare i peli dalle nostre gambe, in modo sicuro ed efficace. Possiamo variare la velocità di depilazione, può essere lenta o veloce, naturalmente questo cambia a seconda del modello che viene utilizzato. L’accessorio funziona immettendo la spina nella presa della corrente, premendo il bottone di accensione e in un attimo strapperà i peli senza che tu te ne accorga o senta male. Diciamo che per una depilazione senza particolari problemi, i peli non devono essere eccessivamente corti, altrimenti non riusciremmo a toglierli. Quest’ultima notizia la tratteremo in seguito, in quanto sul mercato sono stati immessi degli epilatori che rimuovono i peli più piccoli anche a occhio nudo. Naturalmente quando lo utilizzeremo, dovremo stare attente a togliere la peluria nella giusta direzione, altrimenti ci ritroveremo al momento della nuova ricrescita dei peli incarniti. Lì sì che saranno dolori ! Per un corretto funzionamento, infatti, si consiglia di usare il peeling prima dell’epilazione affinché apra bene i pori della pelle e vengano fuori quelli sottopelle. In questo modo usciranno molto più facilmente e il nostro epilatore sarà molto più efficiente. Una caratteristica importante affinché i peli non rimangono incarniti dopo l’epilazione con l’accessorio è quello di mantenerlo in posizione verticale. In questo modo lo strappo avverrà in modo regolare ma sarà importante che, nei giorni successivi allo strappo nelle parti in cui abbiamo tolto i peli, venga utilizzato un guanto di crine in modo da agevolare la fuoriuscita di quelli sottocutanei. La durata della ricrescita comunque è di circa una settimana e il suo vantaggio, rispetto alla ceretta, è il prezzo, in quanto più economico, mentre rispetto al rasoio la durata della depilazione è più lunga.

Tipologie di Epilatori

Dei depilatori elettrici esistono diverse tipologie, naturalmente bisogna cercare quello più adatto alla vostre necessità ed al vostro tipo di pelle.

I vari tipi esistenti in commercio sono :

  • Refrigerante : questo apparecchio permette di avere una sensazione di refrigerio dopo che i peli sono stati estratti dalla pelle.
  • Antidolore : l’epilatore ha nel suo interno un massaggiatore, che arriva ad effettuare fino a 4 movimenti che al momento di togliere i peli fanno un massaggio dolce per sentire meno il dolore dello strappo.
  • Disco in ceramica : Questa tecnica permette di avere un’epilazione molto più morbida rendendola meno dolorosa del previsto.
  • Pinzette : Questa funzionalità utilizza delle pinzette che prelevano i peli e li strappano via totalmente. Esistono epilatori che utilizzano anche 40 pinzette
  • Alimentazione a 2 rete : consiste in un apparecchio con due dischi rotanti che agevolano lo strappo del pelo. In questo modo potremmo anche interessarci alla zona bikini.
  • Ultrasuoni : con questo tipo di macchinario si riesce a eliminare il pelo rendendolo debole e quindi ucciderlo. Naturalmente con questo tipo di depilatore, i costi sono molto elevati ed inoltre viene praticato solamente in alcuni centri professionali.

L’uso degli epilatori, purtroppo è in qualche modo limitato per la zona bikini o comunque per le zone più sensibili del corpo. Non sempre si possono utilizzare, sia perché è difficoltoso lo strappo sia perché rovinerebbe la pelle. Per questo motivo sembra che verrà immesso in commercio il primo epilatore per depilare le parti più sensibili, in modo che ci si potrà depilare in assoluta tranquillità senza dover ricorrere ad altri strumenti per la bellezza del nostro corpo.

Accessori per l’epilatore

Per l’epilatore esistono degli accessori che possono agevolare una migliore riuscita della nostra depilazione sulle gambe. Esistono in commercio infatti degli strumenti appositi, che vengono venduti insieme al nostro accessorio che possono aiutarci molto Potremmo trovare ad esempio una spugnetta esfoliante, che verrà utilizzata prima di effettuare la depilazione in modo da far fuoriscire i peli ancora sottocutanei e difficili da togliere.Potrà esserci la spazzolina per pulire le testine di stampe, in modo da togliere peli superflui ed in questo modo non rovinare le lame dell’apparecchio. C’è anche un pettine pre-epilatorio per prepararci al momento della dura verità con il depilatore elettrico. Una custodia protettiva che servirà per mettere in cassaforte in nostro indispensabile amico. Esistono in commercio anche degli epilatori con luce, che permette di vedere determinate zone in ombra e in condizioni ambientali nono favorevoli o quando siamo al buio potremmo depilarci in assoluta tranquillità. Inoltre in alcune confezioni degli epilatori, possiamo trovare come accessori una crema o un gel per sopportare meglio il dolore e avvertire meno forte il male sulle gambe. Ci sono anche epilatori che hanno un massaggiatore interno, per rendere più dolce il momento dello strappo e non renderlo una tortura. Come abbiamo visto, ci sono svariti tipi di accessori che accompagnano questo prodotto e sarà la valutazione di noi stesse a decidere quale utilizzare al meglio.

Migliori marche

In commercio esistono diverse marche tra cui Braun, Philips, Rowenta, Remington e molte altre ancora. Naturalmente tutte queste aziende mettono in commercio diversi tipi di epilatori e saremo solo noi a decidere quale sarà adatto alla nostra pelle ed alle nostre esigenze. La  Philips, per esempio, ha immesso sul mercato diversi modelli di epilatori elettrici. Sicuramente il suo più famoso e venduto è il Satinelle Massage. Questo tipo di apparrecchio si basa sulla caratteristica di funzionare senza fili, quindi può essere portato ovunque ed è dotato di un sistema che massaggia la zona interessata alla strappo ed inoltre ha una velocità che può essere raddoppiata. La Philips ha inoltre inventato il depilatore per la zona bikini, in modo da salvaguadare anche le parti più nascoste del nostro corpo. Questo pratico oggetto, infatti, possiede delle apposite lame che non rovinano la zona inguine, lasciando la pelle liscia e morbida ma soprattutto senza peli anche per una ventina di giorni. La Braun, invece, ha immesso sul commercio degli epilatori con una lama molto lunga che permettono di recidere anche i peli più lunghi. Un’altra caratteristica è di poterlo lavare sotto l’acqua senza rovinare le sue testine, inoltre ci sono diversi accessori, come una spugna esfoliente che viene utilizzata prima della depilazione per poter togliere i peli incarniti. Alcuni modelli del marchio Rowenta possiedono delle testine che permettono una depilazione decisamente uniforme e senza alcun problema di rovinare la pelle. Lascia una sensazione di sollievo e non si avvertirà nessun dolore durante lo strappo. Riesce a rendere piacevole l’epilazione anche in zona ad alto rischio, come quella del bikini grazie agli accessori incorporati.

Dove comprare un epilatore

Il mondo di Internet, si sa, è diventato fucina di molti negozi on-line. Proprio questi tipi di shop, ci permettono di comprare e fare un’accurata selezione del prodotto che vogliamo acquistare. In essi possiamo trovare una descrizione dettagliata dell’oggetto, delle sue caratteristiche, del prezzo, degli accessori incorporati ed anche del tipo di pagamento.Dovremmo stare attenti a non incappare in truffe che possono essere normali oggigiorno sul web. Si possono trovare i depilatori anche nei negozi o multistore della nostra zona. Naturalmente se abbiamo il tempo di poterlo scegliere e non siamo bloccati nel traffico di qualche sabato pomeriggio.Gli ipermercati ci offrono ampia scelta ma anche in quel caso dobbiamo trovare la signorina o anche il ragazzo che ci sappia consigliare su quale epilatore comprare.
Mica possiamo prenderne uno a caso !
E se poi ci rovina la pelle ?
E se alla fine sentissimo dolore ?

Per non rimanere scottatti, facciamo le domande a noi più interessanti, quelle che ci premono di più in modo da non avere brutte sorprese dopo l’ultilizzo.A volte, infatti, ci mettono sottomano epilatori a prezzi favolosi. La maggior parte di essi sono solo fregature, poichè alla fine rovinano le nostre bellissime gambe. I prezzi degli epilatori possono variare in base alle caratteristiche che possiedono. Ci sono sicuramente quelli economici, ma non hanno molto da offrire. Naturalmente come sempre se si vuole un risultato eccellente si deve spendere qualcosa in più, a meno che non ci si presenti qualche vantaggiosa offerta di qualità. Per questo motivo dobbiamo saper scegliere e stare attente a non incappare in imbrogli che possono rovinare il nostro corpo meraviglioso.
Volete farlo rimanere dolce e sensuale? Comprate il meglio !

Publicato: 2010-04-03Da: Redazione

Potrebbe interessarti

La scienza e l'arte delle creme corpo per le donne

Questo articolo approfondisce il mondo delle creme di bellezza per il corpo per le donne, esplorando metodi dermatologicamente testati, vantaggi, rischi potenziali e chiavi per comprendere le tendenze geografiche di utilizzo.

2024-06-26Redazione

L'ascesa delle creme di bellezza per il corpo maschile: vantaggi, rischi e innovazioni

Esplora il mondo in evoluzione delle creme di bellezza per il corpo maschile, descrivendo in dettaglio metodi, trattamenti dermatologicamente testati e le ultime innovazioni sul mercato. Comprendi le tendenze regionali e le migliori offerte disponibili.

2024-06-26Redazione

Esplorando il mondo delle creme di bellezza per il viso per le donne: vantaggi, rischi e ricerca emergente

Questo articolo approfondisce il regno sfaccettato delle creme di bellezza per il viso per le donne, esaminando metodi dermatologicamente testati, descrivendo dettagliatamente benefici e potenziali effetti collaterali ed esplorando nuove ricerche e tendenze di mercato.

2024-06-26Redazione

Svelare i segreti delle creme per il viso da uomo: vantaggi, svantaggi e ricerche emergenti

Scopri come le creme di bellezza per il viso per uomo stanno plasmando la moderna cura della pelle, i loro metodi dermatologicamente testati, i vantaggi e gli svantaggi, insieme a nuove e convincenti direzioni di ricerca.

2024-06-26Redazione