Ciglia finte

Categoria: Archivio Bellezza
Tag:
Condividi:

Caratteristiche

Le ciglia finte sono un prodotto, oggi, molto usato. Hanno la caratteristica principale di donare una nuova luce allo sguardo, rendendo le ciglia più lunghe e folte. Con le ciglia finte, lo sguardo diventa profondo ed intenso, il trucco risalta e il viso acquista personalità.

Pochi anni fa le ciglia finte venivano associate per lo più al trucco di scena, oppure si pensava fossero riservate solo a donne dal look eccentrico, a volte volgare ed eccessivo. Le ciglia finte rimandavano anche all’immagine della ballerina di locali notturni e quindi non erano ben viste da tutti. Poi sono state sdoganate e, anche grazie alla moda e all’affermarsi di nuovi trend, sono entrate nella vita di tutti i giorni delle donne normali.

Oggi, quindi, la visione è cambiata e le ciglia finte vengono utilizzate come strumento di bellezza, per arricchire lo sguardo ed abbellire il viso. Se vi guardate in giro, infatti, vedrete che le profumerie e i negozi di make up le espongono quasi sempre. Non solo, ma vari marchi di  make up hanno creato una propria linea di ciglia finte.

Grazie all’effetto davvero stupefacente, queste ciglia vengono molto usate anche nei trucchi da sposa. Tra le donne comuni,però  l’applicazione crea ancora un po’ di riserve. Questo è forse il punto debole delle ciglia finte: bisogna avere un po’ di pazienza per imparare ad applicarle. Però il successo è assicurato. Non solo le ciglia saranno folte e lunghe, ma la maggior parte delle volte nessuno si accorgerà del vostro piccolo trucco: l’effetto, volendo, è talmente naturale da fondersi con le ciglia naturali senza dare nell’occhio.

Tipologie

Esistono vari tipi di ciglia finte, alcuni più diffusi, altri meno: cercheremo qui di fare una panoramica dei più conosciuti.

Prima di parlare dei tipi, diciamo qualcosa sui materiali. Le ciglia finte possono essere sintetiche, di pelo animale (come ad esempio di visone), oppure di capelli. Diciamo, inoltre, che le ciglia finte più diffuse sono quelle usa e getta: esse durano una giornata e non di più, perciò la sera vanno rimosse. Esistono anche ciglia semi permanenti, la cui durata si estende fino a tre mesi.

Riguardo alle tipologie, il tipo più usato sono le ciglia finte intere. Sono sicuramente le più diffuse, in parte perché  l’applicazione è semplice e abbastanza veloce, in parte perché si ottiene un buon risultato ad un prezzo contenuto.  Le ciglia intere si vendono al paio e se ne trovano di tutti i tipi: di varie lunghezze, colorate, con applicazioni di strass o piume.

La seconda categoria di ciglia finte più usate sono le ciglia finte a ciuffetti. Si tratta di piccoli ciuffi che si mescolano con le ciglia naturali, donando un effetto assolutamente naturale. Lo sguardo diventa più intenso ma l’aspetto non è pesante, anzi è fresco e leggero. L’applicazione di queste ciglia è un po’ più impegnativa, perché bisogna inserire al meglio ogni ciuffetto nei punti giusti.

Terza categoria sono le ciglia singole: sono le più difficili da applicare, ma eccellono in naturalezza in quanto si alternano quasi perfettamente con le ciglia originali. Tutti questi tipi di ciglia sono disponibili in più lunghezze: corte, medie e lunghe.

Come scegliere

Quando ci avviciniamo ad un prodotto come le ciglia finte, è importante porci qualche domanda per scegliere il prodotto giusto per noi. La prima è quale effetto vogliamo ottenere. Chiedetevi se volete stupire, oppure se volete un effetto naturale, in modo che non si noti che le ciglia sono finte. La seconda domanda, invece, è quale tipo si adatta meglio a noi, al nostro viso e al nostro make up, ma anche al nostro stile.

Diciamo subito che per scegliere le ciglia finte perfette per noi, dobbiamo osservare bene la forma dei nostri occhi. Perciò mettetevi di fronte allo specchio e osservatevi.

Chi ha gli occhi tondeggianti deve creare un effetto allungato verso l’esterno degli occhi: si può fare applicando dei ciuffetti più lunghi proprio alla fine delle ciglia, verso l’esterno; oppure comprando le ciglia finte intere, che abbiano la codina. Se lo sguardo è un po’ piatto e spento, si può intervenire applicando un ciuffetto più lungo al centro dell’occhio.

Se volete un effetto naturale, vi consiglio di scegliere ciglia finte che abbiano il solo scopo di infoltire, senza andare ad impattare sulla linea. Sempre per un effetto naturale, non esagerate con la lunghezza.

Infine non dimentichiamo i colori: le ciglia finte vanno scelte considerando il colore delle ciglia naturali, dei capelli e anche della carnagione. Inutile dire, invece, che, se volete stupire, dovete giocare con i contrasti e usare ciglia in colori contrastanti con i vostri o accesi.

Come applicarle

L’applicazione delle ciglia finte non è complicata, ma richiede attenzione, pazienza e soprattutto non bisogna avere fretta.

Le prime volte vi sembrerà difficile, ma vedrete che basta poco per abituarsi e presto sarete in grado di fare un lavoro perfetto. Vi serve una pinzetta a punta, un piegaciglia e la colla apposita. Prima di cominciare, truccatevi normalmente gli occhi, applicate il mascara e terminate con il piegaciglia.

Uno dei punti fondamentali è come applicare la colla. Per prima cosa, il tipo di colla è molto importante, dato che andiamo a metterla su una zona particolarmente sensibile. Di solito la colla è compresa nella confezione, ma se volete un prodotto di qualità è meglio acquistarla a parte: scegliete un prodotto anallergico e non irritante per gli occhi.

Quando mettete la colla sulle ciglia finte, aspettate qualche secondo prima di applicarle. Dovete avvicinare le ciglia finte quanto più possibile all’attaccatura delle vostre ciglia: in questa operazione aiutatevi con la pinzetta, provando fino ad ottenere un buon risultato. Se avete acquistato ciglia troppo lunghe, potete tagliarle, partendo dalla fine.  Se avete scelto ciglia intere, mettete un po’ di colla sul bordo facendo attenzione a non dimenticare i lati. Poi procedete con l’applicazione, ad occhio semichiuso: partite dal centro verso l’esterno. Per le ciglia a ciuffetti e per le ciglia singole, il discorso si complica un po’.

Applicate la colla su ogni ciuffetto o su ogni ciglia singola e procedete con l’applicazione. Dovete individuare gli spazi vuoti e riempirli con i ciuffetti, facendoli aderire bene alla radice. Infine, applicate un po’ di mascara e usate il piegaciglia per dare la giusta curvatura alle ciglia.

Alternativa

Abbiamo parlato a fondo delle ciglia finte, ma non è detto che, leggendo questa guida, vi siate convinte ad usarle. Se questo è il vostro caso, sappiate che ci sono altri modi per dare un aspetto migliore alle vostre ciglia, senza ricorrere a questo tipo di supporto esterno.

La prima cosa che dovete fare è curarne il benessere: ciò significa che dobbiamo imparare a non intervenire solo sul lato estetico, ma a lavorare anche sulla salute delle ciglia per rinforzarle e rinvigorirle. L’olio di ricino, ad esempio, aiuta ad avere ciglia più folte: applicatelo con costanza ogni sera, servendovi di uno spazzolino.  L’olio di ricino va messo dopo esservi struccate e dovrete avere un po’ di pazienza per vedere i risultati. Va bene anche l’olio di oliva.

Inoltre sul mercato esistono vari tipi di sieri: questi prodotti sono creati appositamente per le ciglia ed hanno la funzione di rinforzare e rigenerare.  A livello estetico, il vostro migliore alleato sarà il mascara: sceglietene uno ad effetto volumizzante e uno ad effetto allungante, da alternare. Meglio due prodotti, perché con uno solo rischiate di non ottenere risultati perfetti.

Un piccolo consiglio è di applicare un po’di cipria sulle ciglia, prima del mascara: l’effetto sarà notevole. Se non siete ancora soddisfatte, potreste pensare di ricorrere all’extension. Questo metodo è molto usato perché ha alcuni vantaggi. Esso, infatti, dona un effetto naturale ed ha una durata soddisfacente, di circa un mese. L’applicazione viene eseguita nei centri estetici.

Publicato: 2010-04-03Da: Redazione

Potrebbe interessarti

La scienza e l'arte delle creme corpo per le donne

Questo articolo approfondisce il mondo delle creme di bellezza per il corpo per le donne, esplorando metodi dermatologicamente testati, vantaggi, rischi potenziali e chiavi per comprendere le tendenze geografiche di utilizzo.

2024-06-26Redazione

L'ascesa delle creme di bellezza per il corpo maschile: vantaggi, rischi e innovazioni

Esplora il mondo in evoluzione delle creme di bellezza per il corpo maschile, descrivendo in dettaglio metodi, trattamenti dermatologicamente testati e le ultime innovazioni sul mercato. Comprendi le tendenze regionali e le migliori offerte disponibili.

2024-06-26Redazione

Esplorando il mondo delle creme di bellezza per il viso per le donne: vantaggi, rischi e ricerca emergente

Questo articolo approfondisce il regno sfaccettato delle creme di bellezza per il viso per le donne, esaminando metodi dermatologicamente testati, descrivendo dettagliatamente benefici e potenziali effetti collaterali ed esplorando nuove ricerche e tendenze di mercato.

2024-06-26Redazione

Svelare i segreti delle creme per il viso da uomo: vantaggi, svantaggi e ricerche emergenti

Scopri come le creme di bellezza per il viso per uomo stanno plasmando la moderna cura della pelle, i loro metodi dermatologicamente testati, i vantaggi e gli svantaggi, insieme a nuove e convincenti direzioni di ricerca.

2024-06-26Redazione