Barca a motore

Categoria: Archivio Nautica
Tag:
Condividi:

Da 10 metri

Le barche che appartengono a questa categoria sono quelle non cabinate oppure con uno o al massimo due piccoli locali dove solitamente sono presenti materassi e brandine per trascorrere qualche notte. Sicuramente sono barche su cui non ci si può vivere ma che sono adatte ad esempio per un week-end al lago con pasti al ristorante.

La maggior parte di esse sono da lago infatti è difficile trovare barche al di sotto dei 10m che possano navigare tranquillamente in mare aperto, o se questo avviene, di sicuro bisogna rispettare una certa distanza in miglia dalla costa e non superarla; la barca infatti è studiata per essere sicura, affidabile e soprattutto stabile per onde di una certa forza e dimensione. Ci sono numerosi cantieri navali al di sotto dei 10m ma forse i più affascinanti e conosciuti sono i cantieri Abbate del Lago di Como ed il Cantiere Cranchi sempre sul Lago di Como che offrono una vasta gamma di piccole barche dalle ottime linee e con performanti motori. Ricordiamo ad esempio che gli Abbate erano un tempo corridori sugli offshore ed hanno quindi tramutato la loro passione ed il loro mestiere nella progettazione di barche che ereditano molto da quelle che guidavano un tempo loro.

Le barche al di sotto dei 10m hanno un prezzo abbordabile o sicuramente molto più accessibile rispetto alle sorelle di maggiori dimensioni! Il loro prezzo può variare da circa 50.000€ a circa 300.000€. I prezzi di questo segmento sono molto variabili: molto dipende dal costruttore e dal motore. Il tipico acquirente di un modello di queste dimensioni puà essere un piccolo imprenditore, il dirigente di una piccola azienda, un artigiano o un appassionato di barche con parecchi soldi.

Dai 10 ai 17 metri

Questa categoria raggruppa barche molto diffuse sui grandi laghi italiani date le dimensioni, tuttavia non è assolutamente escluso che si possa compiere un viaggio da Genova a Palermo in tutta comodità; è bene definire le barche appartenenti a questa categoria come dei piccoli yacht. Infatti vi è un notevole salto di qualità (e di prezzo!) rispetto alla precedente categoria. Questi piccoli yacht sono dotati della coperta (cioè il piccolo appartamento all’interno dello scafo), già molto ampia. In generale possiamo affermare che una barca di queste dimensioni può ospitare dalle 2 alle 3 camere da letto, 2 bagni, una cucina, e magari ancora qualcos’altro. Ci possono vivere fino ad una decina di persone a bordo.

I produttori di questo segmento possono essere per esempio il cantiere Cranchi del Lago di Como; questo cantiere ha modelli di barche fino a circa 15 metri di lunghezza massima e il lusso che compare su questi yacht è già sbalorditivo.
Il prezzo parte da una base di circa 500.000€ per i 10m fino a circa 1.500.000€ per i modelli fino a 17m.

Chi potrebbe essere il tipico acquirente di un piccolo yacht di queste dimensioni? Molto probabilmente l’imprenditore di una piccola-media azienda o il dirigente di un’azienda di medie dimensioni.

Dai 17 ai 30 metri

Il lusso presente all’interno di questi modelli raggiunge livelli molto alti; le personalizzazioni degli allestimenti sono infinite e vengono anche realizzate a piacimento del cliente. Con barche di simili dimensioni si possono fare comode e lussuose crociere nel Mediterraneo godendo di tutti gli agi e i comfort che si possono trovare all’interno.

Yacht di queste dimensioni dispongono di due motori che vanno dai 900 ai 3000/4000 cavalli l’uno. Ma l’aspetto più interessante sono gli interni: almeno 1 o 2 camere da letto e 1 o 2 bagni per l’equipaggio (comandante e inservienti), dalle 2 alle 4 camere da letto per gli ospiti e naturalmente altrettanti bagni; una ampia cucina (probabilmente più grande di una cucina domestica); una sala da pranzo con un ampio tavolo e sedie; un ampio salotto con divani per vedere la televisione e conversare; un idromassaggio (sui modelli oltre i 25m), un gommoncino oppure 1 o 2 moto d’acqua e tanto altro. Su questi yacht possono convivere fino a 20 persone per un lungo periodo.

Il prezzo si aggira attorno ai 2.000.000€ per yacht da 17m e si spinge fino oltre 5.000.000€ per i modelli da 30m. Ovviamente molto dipende dagli interni e dalle personalizzazioni desiderate dal cliente.
In Italia ci sono molte aziende produttrici di yacht di questo segmento e che noi italiani esportiamo in tutto il mondo; a titolo di esempio citiamo il cantiere Ferretti di Forlì, che realizza yacht dal design moderno ed accattivante con un lusso ed uno sfruttamento degli spazi che non ha paragone per quanto riguarda gli interni; a testimoniare il fatto che noi italiani esportiamo a tutto il mondo le nostre barche possiamo dire che questa azienda ha sedi oltre che in Italia, anche a Singapore e in Florida, negli USA.

Chi può essere il tipico acquirente di un yacht di queste dimensioni? Un imprenditore proprietario di una media azienda, un personaggio dello spettacolo o della politica.

Oltre i 30 metri

Probabilmente sono tutto fuorché barche. Possiamo chiamarli grandi yacht, navi, oppure palazzi galleggianti. Dispongono di tutti gli agi e i comfort che si possano immaginare. Si parte da 4 o più camere e bagni per l’equipaggio (2 o più sono solitamente i comandanti e numerosi sono invece inservienti: cuochi, camerieri, …); 5 o più le lussuosissime camere da letto per gli ospiti, complete di bagni annessi e con docce e vasche idromassaggio (una per bagno); camere da pranzo (solitamente una o due su piani diversi e una all’esterno nella parte posteriore), salotti con TV, tavoli, quadri e divani, saloni per segretissime riunioni d’affari e più informali conferenze gestionali, scale interne tra un piano e l’altro, palestra, atterraggio per uno o più elicotteri (solitamente sono “di serie” sui modelli superiori ai 50m) e tutto il resto dipende solo dalle nostre necessità, ogni personalizzazione è possibile! A bordo ci possono vivere molte persone per molto tempo, si parte circa da 25 persone in su.

Siete curiosi di sapere il costo di tutto questo agio? si parte circa dai 7.000.000€ per i modelli da 30m, poi il prezzo sale vorticosamente. Per vostra curiosità vi informiamo che lo yacht  pagato di più in assoluto al mondo ha un costo che si aggira attorno ai 200.000.000€ ed è di proprietà di un plurimiliardario imprenditore russo.

Che personaggi possono essere i possibili acquirenti di uno yacht di queste dimensioni? Fino a 50m troviamo anche grandi imprenditori italiani o misteriosi personaggi della finanza ma oltre i 50m possiamo affermare che gli italiani sono messi in disparte e giocano al rilancio (chi lo compra più grande) russi e americani.

Noleggio

Negli ultimi anni in Italia è nata la moda, se così si può definire, di sfoggiare tutto il lusso e i soldi che si possiedono anche attraverso lussosissime vacanze in barca. Il problema è che non tutti possono permettersi di acquistare e soprattutto mantenere una barca! I costi per questi veri e propri gioielli sono davvero altissimi solo per l’acquisto; senza considerare poi il costo dell’assicurazione, degli enormi serbatoi della benzina che vanno riempiti per poter navigare, del costo dell’affitto dell’attracco al porto e tanti altri minori costi di mantenimento ma che pur sempre contribuiscono all’aumentare della cifra totale.

Nasce così qualche anno fa, l’idea di poter noleggiare la barca per determinati periodi dell’anno (solitamente viene fornito un costo di noleggio settimanale) e poter così trascorrere le nostre vacanze senza avere l’incubo di dover sborsare migliaia e migliaia di euro per il mantenimento lungo tutto l’anno.

Non avete la patente nautica? Questo non è un problema, nel pacchetto di noleggio potete comprendere anche un comandante che vi porterà sani e salvi avanti e indietro ovunque voi vorrete andare. Sicuramente i costi di questa soluzione sono molto più limitati; infatti si parte da una cifra base che si aggira attorno ai 5.000€ a settimana per piccole barche fin’oltre 20.000€ a settimana per barche di circa 20m. Certo anche queste sono belle cifre ma sicuramente sono un ottimo affare per una settimana estiva da trascorrere con gli amici.

Ci sono molte aziende in Italia che permettono di noleggiare yacht, e tutti gli optional (come l’equipaggio) che desideriamo; in alcuni casi sono i cantieri stessi che offrono questa possibilità, altrimenti ci sono aziende dedicate che solitamente hanno sede nei pressi dei porti turistici delle più grosse e più famose località di mare italiane e dell’intero mediterraneo.

Publicato: 2010-04-03Da: Redazione

Potrebbe interessarti

La scienza e l'arte delle creme corpo per le donne

Questo articolo approfondisce il mondo delle creme di bellezza per il corpo per le donne, esplorando metodi dermatologicamente testati, vantaggi, rischi potenziali e chiavi per comprendere le tendenze geografiche di utilizzo.

2024-06-26Redazione

L'ascesa delle creme di bellezza per il corpo maschile: vantaggi, rischi e innovazioni

Esplora il mondo in evoluzione delle creme di bellezza per il corpo maschile, descrivendo in dettaglio metodi, trattamenti dermatologicamente testati e le ultime innovazioni sul mercato. Comprendi le tendenze regionali e le migliori offerte disponibili.

2024-06-26Redazione

Esplorando il mondo delle creme di bellezza per il viso per le donne: vantaggi, rischi e ricerca emergente

Questo articolo approfondisce il regno sfaccettato delle creme di bellezza per il viso per le donne, esaminando metodi dermatologicamente testati, descrivendo dettagliatamente benefici e potenziali effetti collaterali ed esplorando nuove ricerche e tendenze di mercato.

2024-06-26Redazione

Svelare i segreti delle creme per il viso da uomo: vantaggi, svantaggi e ricerche emergenti

Scopri come le creme di bellezza per il viso per uomo stanno plasmando la moderna cura della pelle, i loro metodi dermatologicamente testati, i vantaggi e gli svantaggi, insieme a nuove e convincenti direzioni di ricerca.

2024-06-26Redazione