Phon: guida all’acquisto

Categoria: Archivio Bellezza
Tag:
Condividi:

Tipi di phon

Esistono vari modelli di asciugacapelli. Possiamo considerare tre categorie: phon agli ioni, phon da viaggio e phon professionali.

I phon agli ioni sono stati introdotti sul mercato recentemente. Questi utilizzano gli ioni per rompere le molecole di acqua e dissolverle. Inoltre l’effetto degli ioni sui capelli li rende setosi, idratati e lucidi. Rispetto ai phon normali risparmiano tempo ed energia. Essi hanno una potenza di circa 2000W.

I phon da viaggio sono phon piccoli ed economici, non hanno caratteristiche particolari, solo funzioni di base (ad esempio il regolatore di velocità): hanno una potenza attorno ai 1200W.

I phon professionali, invece, sono quelli più funzionali e “costosi”. Questi modelli sono ricchi di accessori, come ad esempio il diffusore universale, o nei modelli più professionali, il bidifussore e il tridiffusore (questo accessorio serve a distribuire meglio l’aria sui capelli).  La potenza si aggira attorno ai 2000W.

Acquistare un phon

Il phon, essendo un elettrodomestico, è acquistabile in moltissimi punti vendita. E’ consigliabile, comunque, comprarlo da un rivenditore di fiducia piuttosto che in un grande centro commerciale. Questo perché in caso di guasti si avrebbe una garanzia più lunga. Nei centri commerciali, infatti, non si ha un rapporto diretto con il venditore e, anche se il phon non ha un costo eccessivo, a lungo andare potrebbe essere una spesa fastidiosa.

Marche e prezzi

Attualmente ci sono molte marche di phon che creano prodotti di qualità simile ma con prezzi diversi. Il rapporto qualità-prezzo per questo elettrodomestico non è fondamentale per l’acquisto.

Le principali marche presenti sul mercato sono: Elchim, Imetec, Philips, Rowenta, Remington e Braun. Svolta una breve indagine possiamo affermare che i prodotti più accessoriati e funzionali sono offerti da: Rowenta, Braun. Per quanto riguarda i prezzi i phon più economici sono distribuiti da: Imetec, Elchim (sono phon piccoli e poco accessoriati, con funzioni di base). Nel complesso i prezzi si aggirano sempre intorno ai 40-60 euro, fatta eccezione alcuni pezzi particolarmente accessoriati e funzionali.

Uso e funzioni del phon

La “scocca” del phon, ovvero il rivestimento esterno, è fatta in materiale plastico rigorosamente non infiammabile. In alcuni modelli vengono utilizzate fibre di carbonio.

Il phon, all’interno, è diviso in due parti principali: la prima è costituita da un filo di rame attraverso il quale passa la corrente elettrica; esso diventa incandescente e viene raffreddato dall’aria fredda che passa dalla ventola. La seconda parte del phon è appunto la ventola; essa oltre a raffreddare il filo di rame, riscalda e comprime l’aria che poi acquista velocità (passando per l’imboccatura). In questo modo il getto acquista velocità. I phon normali utilizzano la velocità dell’aria per “spazzare” le molecole di acqua, mentre i phon agli ioni rompono e dissolvono le molecole risparmiando tempo ed energia.

Il phon è un elettrodomestico molto facile da utilizzare, ma è altrettanto pericoloso. Per evitare spiacevoli inconvenienti seguire le istruzioni: Per prima cosa attaccare il phon ad una presa che supporti la tensione richiesta. Poi accertarsi che il phon non vada a contatto con l’acqua e che non venga utilizzato a piedi nudi. Questi due fattori potrebbero causare una scossa elettrica mortale! Seguiti questi accorgimenti si può utilizzare tranquillamente il phon. Anche dopo l’utilizzo bisogna evitare assolutamente che l’apparecchio entri in contatto con l’acqua. Inoltre è bene farlo raffreddare prima di riporlo in un luogo chiuso e asciutto, e, quando è possibile, pulire la griglia interna con un panno (ovviamente asciutto).

Publicato: 2010-04-03Da: Redazione

Potrebbe interessarti

La scienza e l'arte delle creme corpo per le donne

Questo articolo approfondisce il mondo delle creme di bellezza per il corpo per le donne, esplorando metodi dermatologicamente testati, vantaggi, rischi potenziali e chiavi per comprendere le tendenze geografiche di utilizzo.

2024-06-26Redazione

L'ascesa delle creme di bellezza per il corpo maschile: vantaggi, rischi e innovazioni

Esplora il mondo in evoluzione delle creme di bellezza per il corpo maschile, descrivendo in dettaglio metodi, trattamenti dermatologicamente testati e le ultime innovazioni sul mercato. Comprendi le tendenze regionali e le migliori offerte disponibili.

2024-06-26Redazione

Esplorando il mondo delle creme di bellezza per il viso per le donne: vantaggi, rischi e ricerca emergente

Questo articolo approfondisce il regno sfaccettato delle creme di bellezza per il viso per le donne, esaminando metodi dermatologicamente testati, descrivendo dettagliatamente benefici e potenziali effetti collaterali ed esplorando nuove ricerche e tendenze di mercato.

2024-06-26Redazione

Svelare i segreti delle creme per il viso da uomo: vantaggi, svantaggi e ricerche emergenti

Scopri come le creme di bellezza per il viso per uomo stanno plasmando la moderna cura della pelle, i loro metodi dermatologicamente testati, i vantaggi e gli svantaggi, insieme a nuove e convincenti direzioni di ricerca.

2024-06-26Redazione