Centro benessere

Categoria: Archivio Bellezza
Tag:
Condividi:

Centro benessere

La vacanza come momento da dedicare a se stessi e alla propria salute. Questa è la concezione che si sta diffondendo negli ultimi tempi, e che trova sostenitori da parte di giovani e meno giovani. Trascorrere alcuni giorni in un centro benessere ritempra il corpo e lo spirito. Vediamo quali sono le caratteristiche di queste strutture e quali sono i trattamenti estetici di cui si può usufruire.

Obiettivo: benessere a 360°

Il concetto di benessere era già noto ai tempi dello scrittore latino Giovenale, che diceva "Mens sana in corpore sano", ovvero per stare bene è necessario che il corpo e la mente si trovino in equilibrio. Quando si parla di "benessere" non si può prescindere dai due aspetti, quello fisico e quello mentale, che interagiscono tra loro e sono complementari. Anticamente il benessere era considerato più che altro come assenza di malattia, oggi invece questo concetto si è ampliato, fino a ricomprendere elementi sociali e spirituali che incidono sulla qualità della vita.

Raggiungere un livello di benessere personale ottimale dovrebbe essere l’obiettivo principale di ognuno di noi. Migliorare la qualità di vita dei cittadini deve invece essere obiettivo primario di chi governa uno Stato, che deve favorire strutture e servizi utili a questo scopo. Tutto gira intorno al "benessere", inteso come stato mentale e fisico, ma anche emotivo. Viviamo tutti alla continua rincorsa del tempo che passa, e che sembra non bastare mai per portare a termine le nostre innumerevoli attività.

In realtà questo modo di fare non ci porta a nulla di buono, perché lo stress è sempre in agguato, ed è considerato il nemico n° 1 del nostro benessere. La prima cosa da fare – allora – è recuperare una dimensione "vivibile" del contesto in cui ci troviamo. Assaporiamo il gusto di una passeggiata lenta anche senza una meta precisa, concediamoci momenti di relax spegnendo il cellulare e dimenticando l’agenda sul comodino di casa.

E poi cerchiamo il centro benessere più vicino a noi per godere a pieno di trattamenti estetici che ci facciano sentire "al centro" di noi stessi. Anche la nostra vita sociale ne trarrà giovamento: avete mai incontrato delle persone sorridenti, rilassate e piene di energia vitale? E’ davvero un piacere avere a che fare con una persona che sta bene con se stessa, e che trasmette questo suo benessere a chiunque incontra.

Un tuffo nel passato

I Romani hanno davvero molto da insegnarci, sulle tecniche e le modalità di procurarsi benessere. Questo popolo dedicava molto tempo alla cura personale e alla ricerca del benessere, non solo fisico. Oggi le tecniche ovviamente sono moderne e si avvalgono della tecnologia, ma in parte ripropongono i modelli che già esistevano in epoca romana. I Romani hanno costruito appositi edifici cui si poteva accedere per usufruire di trattamenti estetici, quali la sauna ed il bagno turco.

Basti pensare alle bellissime Terme di Caracalla, una costruzione maestosa che poteva contenere anche fino a 1500 persone. Questi luoghi erano anche l’ideale per incontrarsi e socializzare. La stessa cosa che succede anche oggi nelle palestre e nelle beauty farm, appunto. Di sicuro il trattamento preferito dai Romani era la sauna. Attraverso il riscaldamento di alcune pietre si produce vapore, che procura una sensazione molto piacevole, e serve ad eliminare stanchezza fisica e fatica. Si tratta di una pratica molto diffusa anche oggi.

Una variante era rappresentata dalla sauna finlandese, dove le pietre venivano riscaldate con fuoco e legna, producendo il fumo in cui ci si immergeva, e che poi veniva lasciato evaporare fuori dalla stanza. I Romani avevano ben compreso l’importanza di prendersi cura di se stessi. Molti lo hanno giudicato a torto un popolo di vanitosi ed eccessivamente gaudenti. D’altronde, anche se non erano alle prese con rate di mutuo da pagare o con il treno sempre in ritardo, anche loro facevano una vitaccia movimentata!

Solo che il benessere non era considerato un "optional", ma un vero e proprio obiettivo da perseguire continuamente. Dovremmo imparare da loro, cercando di non relegare la cura di noi stessi nei ritagli di tempo, ma considerarlo un obiettivo principale e inderogabile. Inoltre la cura del corpo in epoca romana non era appannaggio solo dei nobili. Si trattava di un "modus vivendi" diffuso anche tra le classi meno abbienti.

Come scegliere un centro benessere

I moderni centri benessere (o spa, o beauty farm) offrono una serie di servizi e trattamenti. C’è solo l’imbarazzo della scelta! I frequentatori di questi centri sono davvero tanti, e di età diverse. Ultimamente l’Osservatorio Europeo (Commissione Salute) si è pronunciato sull’importanza sempre crescente di queste strutture per il raggiungimento di un benessere completo. Ma quali sono i criteri da tenere in considerazione per scegliere il centro benessere più adatto alle nostre esigenze? Innanzitutto è necessario informarsi sui servizi offerti dai centri benessere, e decidere se sceglierne uno più vicino a casa, o allontanarsi di più (anche all’estero).

Si può decidere di fare la vacanza in questo modo, anziché optare per un villaggio turistico o un albergo al mare. Spesso si sente dire che alcuni tornano dal periodo di vacanza ancora più stressati di quando sono partiti. Bè, se queste persone andassero in una beauty farm non la penserebbero così. Non c’è migliore occasione per rilassarsi e rigenerarsi che frequentare un centro benessere. Le tecniche e i metodi per raggiungere un totale stato di relax sono davvero tanti.

Avrete sicuramente sentito parlare di hammam, sauna finlandese, bagno turco, doccia emozionale, massaggi! E poi idromassaggio, pulizia del viso, scrub per il corpo, bagno alle alghe. Dovete però consultare il vostro medico e la vostra estetista di fiducia circa i trattamenti che vi servono di più e da cui potreste trarre maggiori benefici. Informatevi circa i tipi di massaggio più salutari per il vostro corpo. Ne esistono tanti, ma tutti presentano specifiche caratteristiche.

Nei centri benessere in genere lavorano professionisti del settore molto esperti, quindi dovete affidarvi ai loro consigli e alle loro. mani! Esistono massaggi estetici (per esempio quelli drenanti, utili per eliminare gli eccessi adiposi e la cellulite localizzata) e quelli rilassanti (per esempio i massaggi ayurvedici, che si effettuano con olii profumati).

O ancora i massaggi shiatsu, che servono a sciogliere le articolazioni attraverso una leggera pressione, effettuata con ginocchia, gomiti, mani. E i massaggi stretching, che servono soprattutto agli sportivi per favorire l’allungamento dei muscoli. Ma la lista potrebbe continuare.

I trattamenti di un centro benessere

Il centro benessere viene anche indicato con il termine "spa". La parola si riferisce ad una città del Belgio, che è rinomata per le sue acque minerali. In seguito il termine è stato utilizzato per indicare le vacanze alle terme (soprattutto da parte degli inglesi). Ma le spa non si limitano ad offrire servizi termali, ma ogni tipo di trattamento di benessere per il corpo e la mente. Tutti i sensi vengono stimolati e coinvolti attraverso un ambiente rilassante e profumato, a volte immerso nella bellezza della natura. Si tratta di veri e propri paradisi creati ad hoc per garantire il massimo relax.

Potete trovare la sauna, che è un trattamento molto diffuso e conosciuto. Attraverso il calore il corpo elimina le tossine con il sudore. I liquidi in eccesso vengono così eliminati, ed anche la circolazione sanguigna migliora. Il calore agisce in modo assai positivo nel caso in cui si abbiano problemi alle vie respiratorie, come sinusiti e bronchiti. Si consiglia un bagno nell’acqua fredda una volta usciti dalla sauna. Il bagno turco invece è un’immersione nel vapore acqueo. Questo, depositandosi sulla pelle, aiuta ad eliminare le tossine presenti nel corpo.

Anche questo trattamento comporta la perdita dei liquidi in eccesso. Gli hammam, invece, derivano dalla tradizione araba. In genere sono composti da tre sale (come troviamo nelle terme romane). Una sala caldissima, una più tiepida, l’altra ancora fredda. Questo trattamento favorisce l’elasticità e la tonicità del corpo, che passa dal calore al freddo. A questo tipo di trattamento viene spesso associato l’aromaterapia. L’uso degli olii essenziali serve a placare il sistema nervoso e a favorire un generale rilassamento.

Molti centri benessere offrono trattamenti di musicoterapia. La musica influisce in maniera profonda sulla psiche dell’uomo, sulla respirazione e la regolazione del battito cardiaco. Chi soffre di ansia e attacchi di panico può quindi rivolgersi ad un esperto che gli consiglierà i brani musicali più adatti per favorire la calma ed il relax.

Cos’altro offre una spa

La maggior parte dei centri benessere offre ai propri clienti "pacchetti" (che possono variare da una settimana a 15 giorni), che comprendono una serie di trattamenti di cui si può usufruire durante il soggiorno. Qualche esempio? Ci sono pacchetti specifici per la cura del corpo, per la cura del viso, o entrambi. All’interno di un centro benessere è possibile effettuare anche lampade solari, cure inalatorie e fanghi. Anche i bagni sono trattamenti molto diffusi. Possiamo sperimentare il bagno thalasso (con le alghe), che serve a disintossicare la pelle e renderla più levigata.

Anche i bagni di fieno e quelli con i minerali sono da provare, poiché la sensazione che procurano è di grande rilassamento e benessere. I bagni aromatici profumati sono indicati per chi vuole sentire la pelle particolarmente pulita e profumata e portare a lungo con sé questa sensazione di benessere. Spesso le spa offrono servizi di consulenza dietetica per chi ne ha bisogno. E si può anche usufruire del centro fitness, in genere una piccola palestra attrezzata all’interno della struttura. In effetti, l’ideale è proprio fare esercizio fisico per poi rilassarsi con un massaggio o una sauna.

Altri servizi offerti possono essere: lo yoga, che aiuta a rilassarsi con movimenti dolci e mirati, il training autogeno, la doccia emozionale. In effetti se avete la possibilità di restare in una spa almeno una settimana potete provare un po’ di tutto. Ma ovviamente stando attenti a valutare al meglio ciò che è benefico o meno per il vostro corpo. Se per esempio soffrite di pressione molto bassa, non esagerate con la sauna, poiché questa provoca in genere una diminuzione della pressione arteriosa.

Inoltre scegliete il tipo di massaggio più adatto a voi e alle vostre esigenze, che sia curativo o puramente estetico o rilassante. Non esitate a chiedere spiegazioni agli operatori che lavorano presso la spa, che saranno di sicuro felici di mettere a vostra disposizione la loro professionalità.

Trovare il centro benessere con il web

La Rete ci da una mano a scegliere tra i centri benessere quello che va meglio per noi. Cominciamo dal sito www.hotelbenessere.it, in cui potete trovare segnalazioni, contatti e informazioni varie sui centri benessere, terme e beauty farm presenti in Italia. La ricerca è facile e veloce: basta selezionare dal menu a tendina sia la categoria prescelta che la regione o la località. Ci sono anche le offerte last-minute valide per i ponti ed i week-end.

Interessante e ricco di suggerimenti e consigli sul benessere in generale è il sito www.centribenessere.it , il primo portale italiano per il benessere. Trovate l’elenco degli stabilimenti termali presenti in Italia. Da segnalare la categoria "La terme informano". Il sito www.benessereviaggi.it presenta una ricca panoramica dei migliori centri benessere in Italia e all’estero. Potete cercare le offerte più vantaggiose selezionate per voi regione per regione, ed anche nei paesi esteri.

Interessante (e utile) il glossario con l’elenco di tutti i trattamenti che si possono trovare all’interno di una spa. Un sito davvero da non perdere, per chi vuole conoscere e approfondire il mondo del benessere, sia come operatore che come utente di servizi. Vi segnalo inoltre www.beautyfarmonline.it, il portale turistico del benessere. Anche qui si trova una vasta scelta di offerte che riguardano le più belle beauty farm italiane e non.

Potete scegliere la vacanza più adatta alle vostre esigenze, ed alle vostre tasche! Da segnalare, all’interno del sito, la categoria "Eventi e fiere" e "Abc del benessere", sulla sinistra della home page. Trovate le spiegazioni tecniche inerenti ad ogni trattamento estetico. Potete anche pensare di regalare a chi amate un pacchetto benessere.

Di sicuro sarà un regalo assai gradito, oltre che originale. E che ne dite (se siete in coppia) di regalarvi un bel week-end di relax in una spa immersa nel verde? Dicono che una vacanza del genere sia l’ideale anche per riaccendere il desiderio assopito.

Publicato: 2010-04-03Da: Redazione

Potrebbe interessarti

La scienza e l'arte delle creme corpo per le donne

Questo articolo approfondisce il mondo delle creme di bellezza per il corpo per le donne, esplorando metodi dermatologicamente testati, vantaggi, rischi potenziali e chiavi per comprendere le tendenze geografiche di utilizzo.

2024-06-26Redazione

L'ascesa delle creme di bellezza per il corpo maschile: vantaggi, rischi e innovazioni

Esplora il mondo in evoluzione delle creme di bellezza per il corpo maschile, descrivendo in dettaglio metodi, trattamenti dermatologicamente testati e le ultime innovazioni sul mercato. Comprendi le tendenze regionali e le migliori offerte disponibili.

2024-06-26Redazione

Esplorando il mondo delle creme di bellezza per il viso per le donne: vantaggi, rischi e ricerca emergente

Questo articolo approfondisce il regno sfaccettato delle creme di bellezza per il viso per le donne, esaminando metodi dermatologicamente testati, descrivendo dettagliatamente benefici e potenziali effetti collaterali ed esplorando nuove ricerche e tendenze di mercato.

2024-06-26Redazione

Svelare i segreti delle creme per il viso da uomo: vantaggi, svantaggi e ricerche emergenti

Scopri come le creme di bellezza per il viso per uomo stanno plasmando la moderna cura della pelle, i loro metodi dermatologicamente testati, i vantaggi e gli svantaggi, insieme a nuove e convincenti direzioni di ricerca.

2024-06-26Redazione